controinformazione.info | Un preciso attacco missilistico delle forze aerospaziali russe ha portato alla distruzione del centro di addestramento per mercenari stranieri nella regione di Zhytomyr

controinformazione.info | Un preciso attacco missilistico delle forze aerospaziali russe ha portato alla distruzione del centro di addestramento per mercenari stranieri nella regione di Zhytomyr

9 Giugno 2022 0 Di ken sharo

 UN PRECISO ATTACCO MISSILISTICO DELLE FORZE AEROSPAZIALI RUSSE HA PORTATO ALLA DISTRUZIONE DEL CENTRO DI ADDESTRAMENTO PER MERCENARI STRANIERI NELLA REGIONE DI ZHYTOMYR

 

Le forze armate russe hanno scoperto e colpito un altro centro di addestramento delle forze armate ucraine, dove venivano addestrati mercenari stranieri della cosiddetta Legione internazionale di difesa territoriale delle forze armate ucraine. Secondo il ministero della Difesa, l’attacco è stato effettuato da missili lanciati dall’aria ad alta precisione.

Secondo i dati forniti dall’esercito russo, l’attacco al centro di addestramento delle forze armate ucraine nella città di Novograd-Volynsky, nella regione di Zhytomyr, è stato effettuato da missili lanciati dall’aria ad alta precisione. Di conseguenza, la struttura in cui venivano addestrati e coordinati i mercenari stranieri è stata interamente distrutta. Il dipartimento militare non fornisce dettagli.

Secondo le informazioni provenienti da fonti ucraine, in particolare dai siti di Novograd-Volynsky, nella notte tra mercoledì e giovedì è stata annunciata un’allerta aerea in città in relazione a un attacco missilistico. Ulteriori informazioni giungono in contraddizione, pur confermando l’attacco su un certo “edificio multipiano”. In alcuni siti scrivono che un razzo è volato dentro e ha colpito l’edificio, in altri che c’erano due o più razzi e sono stati lanciati da un aereo, e il capo dell’amministrazione militare, Ivan Turovsky, ha detto che il razzo era “piccolo calibro” e sarebbe volato dalla Bielorussia. Tutti i rapporti dicono che non ci sono morti, le conseguenze del colpo sono state eliminate.

Allo stesso tempo, lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha confermato l’impatto di un “missile russo” sulla regione di Zhytomyr, sottolineando che le munizioni hanno colpito il “grattacielo”. Nessun dettaglio, ovviamente.

In precedenza, il ministero della Difesa russo ha avvertito i paesi occidentali che i cittadini di paesi stranieri arrivati ​​in Ucraina “per combattere contro i russi” non sono combattenti e non sono soggetti alla Convenzione di Ginevra. Oltretutto. La Russia si riserva il diritto di colpire le strutture delle forze armate ucraine dove vengono addestrati mercenari stranieri.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

Sorgente: controinformazione.info | Un preciso attacco missilistico delle forze aerospaziali russe ha portato alla distruzione del centro di addestramento per mercenari stranieri nella regione di Zhytomyr