0 1 minuto 2 anni

L’infrastruttura distrutta, sotto il controllo delle truppe di Mosca, collegava Rubizhne a Severodonetsk (Circa 13 Km)

Le forze ucraine hanno distrutto alcuni ponti ferroviari tra le città di Rubizhne e Sievierodonetsk nella regione di Lugansk catturate dai russi: lo riporta l’agenzia Ukrinform. Secondo il capo dell’amministrazione militare regionale di Luhansk, Serhii Gaidai, Kiev controlla adesso il 10% del territorio della regione.

guarda il video cliccando il link sotto riportato

Sorgente: Luhansk, la drastica scelta degli ucraini. Distruggono dei ponti ferroviari per ostacolare i russi