Il tribunale del Myanmar rinvia i verdetti nel processo di Aung San Suu Kyi | Aung San Suu Kyi Notizie | Al Jazeera

Il tribunale del Myanmar rinvia i verdetti nel processo di Aung San Suu Kyi | Aung San Suu Kyi Notizie | Al Jazeera

30 Novembre 2021 0 Di ken sharo

Un tribunale del Myanmar ha rinviato ai primi di dicembre i primi verdetti del processo contro la deposta leader Aung San Suu Kyi.

La vincitrice del Premio Nobel per la pace è stata detenuta da quando i militari hanno preso il potere con un colpo di stato del 1 febbraio, dopo che il suo partito National League for Democracy (NLD) ha vinto una rielezione schiacciante nel novembre 2020.

Il tribunale della capitale, Naypyidaw, avrebbe dovuto pronunciarsi martedì con l’accusa di istigazione e violazione delle restrizioni COVID-19. Aung San Suu Kyi rischia due anni di carcere per l’accusa di istigazione, in relazione alle dichiarazioni anti-golpe rilasciate dalla Nld quando era già detenuta in incommunicado in custodia militare.

È anche accusata di aver violato la legge sulla gestione dei disastri naturali per aver violato le restrizioni sulla folla partecipando a una manifestazione elettorale l’anno scorso quando ha salutato un convoglio di sostenitori che passava da casa sua.

Sorgente: Il tribunale del Myanmar rinvia i verdetti nel processo di Aung San Suu Kyi | Aung San Suu Kyi Notizie | Al Jazeera

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •