4 Israel soldiers arrested for beating, sexually assaulting Palestine detainee – Middle East Monitor

4 Israel soldiers arrested for beating, sexually assaulting Palestine detainee – Middle East Monitor

14 Ottobre 2021 0 Di ken sharo
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Quattro soldati israeliani del battaglione ultra-ortodosso Netzah Yehuda della brigata Kfir sono stati arrestati per aver picchiato e aggredito sessualmente un detenuto palestinese.Il gruppo, di stanza nella città di Jenin, nel nord della Cisgiordania occupata, è accusato di aver aggredito un uomo palestinese mentre era detenuto circa due settimane fa in una base dell’esercito in Cisgiordania.I presunti soldati israeliani hanno preso a pugni e schiaffi il detenuto palestinese, mentre un altro ha premuto la pistola sulla schiena del detenuto, secondo quanto riportato dal Times of Israel.Il detenuto palestinese, la cui identità è sconosciuta, insieme al motivo della sua detenzione, è stato ammanettato e bendato durante gli abusi e trasferito in una prigione, dove è stato sottoposto a una visita medica. Il medico ha denunciato il caso dopo aver notato lividi, spingendo le indagini.Dieci soldati israeliani sono stati inizialmente arrestati dall’esercito israeliano, ma da allora sei sono stati rilasciati.L’esercito israeliano ha confermato che era in corso un’indagine sul caso, sostenendo che il detenuto palestinese era stato esaminato dal personale medico siaIl Battaglione Netzah Yehuda ha una storia di violenza di destra contro i palestinesi. Nel 2019, tre soldati israeliani sono stati arrestati dopo aver picchiato due detenuti palestinesi, un padre di 50 anni e suo figlio di 15.LEGGI: Israele si impadronisce di più terra palestinese per espandere gli insediamentiI soldati israeliani hanno anche costretto il ragazzo a guardare suo padre che veniva picchiato al punto da perdere conoscenza, con l’adolescente che ricorda: “Li ho visti rompere le costole di mio padre picchiandolo al petto con canne di fucile. Avevo le mani legate dietro la schiena. , non ho potuto fare nulla.”In 2016, a Netzah Yehuda soldier was sentenced to nine months in prison for torturing a Palestinian suspect; blindfolding, handcuffing and attaching electrodes to his victim then setting off electric currents.In 2015, an Israeli soldier from the same battalion was sentenced to 21 days in military prison for celebrating the murder of 18-month-old Palestinian Ali Dawabsheh at a wedding. In a video of the incident, wedding guests could be seen dancing with guns and stabbing a photo of Ali. The soldier was thought to have links to Amiram Ben-Uliel, the extremist Israeli settler believed to have carried out the firebomb attack that killed Ali and his parents, leaving his five-year-old brother Ahmed orphaned.CategoriesIsraelMedio OrienteNotiziaPalestinaMostra commentiSe non diversamente specificato nell’articolo sopra, questo lavoro di Middle East Monitor è concesso in licenza con una licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale . Se l’immagine o le immagini portano il nostro credito, questa licenza si applica anche a loro. Che cosa significa? Per altre autorizzazioni, contattaci .Hai notato un errore in questa pagina? Facci sapereImparentato

Sorgente: 4 Israel soldiers arrested for beating, sexually assaulting Palestine detainee – Middle East Monitor

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot