***VIDEO*** J’accuse sui vaccini di Manon Aubry alla Ue. Domani sarà al webinar di Rifondazione Comunista

***VIDEO*** J’accuse sui vaccini di Manon Aubry alla Ue. Domani sarà al webinar di Rifondazione Comunista

4 Marzo 2021 0 Di Luna Rossa

PESCARA – L’Unione Europea ha tutelato gli interessi di case farmaceutiche e privati a scapito della salute di tutti i cittadini europei. L’atto di accusa, un “J’Accuse” in piena regola, è stato pronunciato, documenti alla mano, davanti al Parlamento Europeo da Manon Aubry, giovane deputata del gruppo “The Left” che domani parlerà al webinar organizzato da Rifondazione Comunista con il segretario nazionale, Maurizio Acerbo.

L’incontro si intitola “COVID e UE – STOP BIG PHARMA. La salute prima dei profitti”. All’incontro partecipano Manon Aubry, con Marc Botenga, entrambi Deputati The Left – La Sinistra nel Parlamento Europeo, Maurizio Acerbo, Segretario Nazionale Prc-SE, Vittorio Agnoletto, Portavoce ICE “Right to Cure” Italia Coordina, Rosa Rinaldi, Responsabile Sanità Prc/SE.

La Aubry, in sostanza, è intervenuta nella seduta del Parlamento Europeo sui vaccini ed ha mostrato i documenti con i quali case farmaceutiche e multinazionali del farmaco hanno occultato, e continuano a non fornire, i dati importanti sui vaccini: prezzi, programmi di consegna, clausole di responsabilità, tutto nascosto e oscurato. Un comportamento, secondo la Aubry, che avrebbe dovuto far scattare la reazione della Ue che, invece, con la Presidente della Commissione Europea, Ursula Von del Leyen, si sarebbe inchinata ai voleri di Big-Pharma.

Così commenta Maurizio Acerbo: «Il video dell’intervento di Manon Aubry che il segretario regionale di Rifondazione Comunista del Veneto Paolo Benvegnù ha tradotto e diffuso sui social è diventato virale. La co-presidente del nostro gruppo La Sinistra Gue/Ngl, che raccoglie le formazioni della sinistra radicale, in pochi minuti ha smascherato nel Parlamento Europeo, tutte le contraddizioni della Commissione Europea che ha gestito la pandemia inchinandosi alle multinazionali  del farmaco. Grazie al lavoro di Marc Botenga e Manon Aubry è emersa la verità che denunciamo da mesi: gli accordi non trasparenti e secretati con multinazionali, il monopolio garantito sui brevetti a soggetti privati che hanno ricevuto finanziamenti pubblici per la ricerca, il ritardo nelle forniture derivante dal non voler sospendere i brevetti. Nel parlamento europeo c’è chi ha detto la verità: gli interessi di Big Pharma sono stati anteposti a quelli dell’umanità».

Dirette Facebook sulle pagine:

  • Partito della Rifondazione Comunista
  • Giovani Comunisti/e
  • Paolo Benvegnù
  • Solidarietà Ambiente Lavoro

Per seguire il webinar ci si deve registrare su https://us02web.zoom.us/…/reg…/WN_tVDGpSHHQ46-zZs3FBBxEg

Espressione24 si collegherà con al diretta e la condividerà sulla sua pagina.

 

Sorgente: ***VIDEO*** J’accuse sui vaccini di Manon Aubry alla Ue. Domani sarà al webinar di Rifondazione Comunista

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •