il manifesto del 19.01.2021 – il manifesto

il manifesto del 19.01.2021 – il manifesto

19 Gennaio 2021 0 Di luna_rossa

 

Con 321 voti, 6 in più della maggioranza assoluta, Conte ottiene la fiducia alla Camera. Polverini dice sì e lascia Fi, due renziani si staccano da Iv. Il premier, pensando alla prova di oggi al Senato, lancia l’appello ai «volenterosi»: senza sarà difficile governare

Proporzionale e riforme, promesse che non hanno i numeri

Andrea Fabozzi

Nelle commissioni decisive l’equilibrio è peggiorato e c’è il nodo della soglia di sbarramento. Per le modifiche costituzionali vecchie e anche nuove (il voto a data certa) serve la maggioranza assoluta

SCUOLA

Caos scuola, per le superiori un rientro a metà tra sit-in e occupazioni

Roberto Ciccarelli

Lezioni in presenza al 50%, alternate con la didattica a distanza, in Lazio, Emilia Romagna, Piemonte, Molise. La protesta degli studenti a Roma, a Milano occupato il Parini: “Ci ritroviamo quasi come a settembre a dover rientrare a scuola con trasporti precari e senza la certezza di una vera sicurezza, rischiando una chiusura imminente”. “In Lombardia le istituzioni ci prendono in giro, provvedimenti insufficienti per garantire il rientro”

ECONOMIA

Parte Stellantis, Tavares la svelerà

Massimo Franchi

Ieri primo giorno di successo in borsa, oggi la conferenza stampa, domani l’incontro con tutti i sindacati italiani. Finisce l’apartheid per la Fiom: sarà allo stesso tavolo con Fim e Uilm: segnale importante

EUROPA

Dopo i ritardi, l’Ue promette di rafforzare gli acquisti

Anna Maria Merlo

La Commissione è sotto pressione per il rallentamento delle consegne. Per la presidente von der Leyen, vista l’espansione continua della pandemia, «è più importate che mai che gli stati membri abbiano accesso a un portafoglio il più ampio possibile». Mentre cresce la polemica sul «passaporto vaccinale»

Il primo tempo del fascismo americano

Fabrizio Tonello

Il 6 gennaio non sarebbe mai potuto accadere senza l’estrema destra «rispettabile». La manovalanza finirà in galera ma l’ideologia del trumpismo è stata ed è condivisa da metà di Camera e Senato

B-52h in volo per minare il futuro dialogo Usa-Iran

Michele Giorgio

Per la quinta volta in poche settimane i giganteschi B-52H, i bombardieri più potenti al mondo, hanno sorvolato il Golfo e il Medio oriente. Scopo: lanciare avvertimenti all’Iran che, da parte sua, non si lascia impressionare.

CULTURA

Un sistema fuori controllo

Paolo Cacciari

«Primavera ecologica mon amour», un volume di Pier Paolo Poggio e Marino Ruzzenenti edito da Jaca Book. Gli autori ricostruiscono con perizia cinquant’anni di storia del conflitto tra industria e ambiente. Sul tema, la Fondazione «Luigi Micheletti» di Brescia raccoglie e archivia materiali e fondi da venti anni. Il «modello operaio» nato nelle fabbriche a difesa della salute e per la sicurezza, contro la nocività dentro e fuori i luoghi di lavoro, si fondava sulla prevenzione primaria

Carl Schmitt, la politica oltre lo stato d’eccezione

Michele Spanò

«L’indecisionista», di Mariano Croce e Andrea Salvatore, per Quodlibet. Un’analisi inedita delle tesi del filosofo e giurista tedesco evocato anche a proposito del lockdown e delle scelte assunte per fare fronte alla pandemia

Le «armi» Stephen King sbarcano a Scampia

Adriana Pollice

Una sfida alle regole dell’industria culturale: Marotta e Cafiero, gloriosa casa editrice napoletana di Posillipo rinata a Scampia dal lavoro di ragazzi nati e cresciuti nel quartiere, si aggiudica «Guns», il pamphlet del maestro del thriller. Un’intervista con Rosario Esposito La Rossa

Duelli e amori maschili

Alberto Leiss

Quasi sempre all’origine della violenza di un uomo contro una donna c’è anche una terza figura. Concreta o fantasmatica che sia

Sorgente: il manifesto del 19.01.2021 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •