il manifesto del 11.12.2020 – il manifesto

il manifesto del 11.12.2020 – il manifesto

11 Dicembre 2020 0 Di Luna Rossa

La Procura di Roma ricostruisce i nove giorni di Giulio Regeni in mano ai servizi segreti egiziani e chiude le indagini. Verso il rinvio a giudizio di quattro agenti per sequestro, torture e omicidio. La famiglia chiede di indagare sulle zone grigie tra Roma e il Cairo: «I diritti umani non sono negoziabili con petrolio, armi e soldi»

Commenti

Ora per l’Italia non ci sono più scuse

Alberto Negri

Sull’assassinio del ricercatore l’Italia è a un bivio. La verità ci è stata sbattuta in faccia dai procuratori di Roma con un quadro probatorio e di ambiente che lascia pochi dubbi

Economia

La Bce ricarica il bazooka monetario con altri 500 miliardi di euro

Roberto Ciccarelli

In totale 1850 miliardi di euro fino a marzo 2022, Lagarde spegne l’ottimismo sulla «ripresa» e chiede il piano «NextGeneration Eu”. “I nostri economisti, oltre a essere molto competenti nella loro materia devono anche essere molto attenti alla letteratura sanitaria – ha detto la presidente della Bce – Le previsioni oggi sono che a fine 2021 si sarà raggiunta una sufficiente immunità di gregge”

Scuola

Priorità alla scuola, da oggi a domenica sit-in e lezioni all’aperto contro la Dad

Roberto Ciccarelli

Miozzo( Cts): «Avevamo chiesto di intervenire sui trasporti già il18 aprile, Dalla didattica a distanza gravi danni per gli studenti. Mi auguro che l’autorevolezza dei prefetti aiuti a risolvere i problemi da qui al 7 gennaio per il rientro nelle scuole”. Strada in salita con quella alcuni chiamano “terza ondata” e la sconcertante disorganizzazione del governo e delle regioni

Cultura

Scene di caccia neoliberale

Marco Bascetta

«Dominio. La guerra invisibile dei potenti contro i sudditi» di Marco d’Eramo, edito da Feltrinelli. Armi, astuzie e strumenti ideologici di un’offensiva osservata nel suo teatro esemplare: gli Stati uniti. Cartografia di una contro-rivoluzione: dai magnati che la finanziano, ai think tanks che ne mettono a punto le narrazioni, al Premio Nobel per l’economia che promuove la scuola di Chicago. Come al superamento del sistema di produzione fordista si è accompagnata una ridefinizione di spazi e orientamenti politici

Uno sguardo di bambina per restare desti

Laura Marzi

In «Stanotte dormirai nel letto del re» (Archinto) Sandra Bonsanti racconta la storia della sua famiglia e della sua città, Firenze, negli anni della seconda guerra mondiale

Visioni

Un «Cubo bianco» per inventare nuove economie

Lorenza Pignatti

Il progetto White Cube nasce dal lavoro dell’artista sui rapporti tra colonialismo e sistema dell’arte. Costruito in una piantagione di olio di palma a Lusanga, afferma una trasformazione egualitaria del territorio. La sua storia è ora un film

Commenti

La semplicità difficile a farsi

Maurizio Acerbo

La sua visione del comunismo e della Resistenza era antieroica e fuori da ogni celebrazione delle virtù virili e militaresche ma Lidia non era moderata neanche come pacifista

Sorgente: il manifesto del 11.12.2020 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •