Gli Stati Uniti hanno acquistato lo stock globale di un farmaco Remdesivir 

5 Luglio 2020 0 Di marco zinno

Gli Stati Uniti hanno acquistato lo stock globale di un farmaco anti-COVID-19

QUOTIDIANO DEL POPOLO online 03.07.2020 15.36

(Xinhua / Liu Jie)

L’Organizzazione mondiale della sanità ha espresso preoccupazione per le notizie secondo cui il governo degli Stati Uniti ha acquistato quasi tutte le scorte di Remdesivir, un farmaco chiave contro COVID-19.

Secondo il quotidiano britannico The Guardian, l’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha acquistato quasi tutte le azioni per i prossimi tre mesi di uno dei due farmaci che si sono dimostrati efficaci contro COVID-19, causando allarme tra esperti e attivisti.

Mike Ryan, direttore esecutivo del programma di gestione delle emergenze sanitarie dell’OMS, ha dichiarato che l’OMS era a conoscenza dei rapporti dei media sull’acquisto delle scorte del Remdesivir e che sta lavorando con colleghi e COVID-19 Partners Accelerator Partners per verificare queste informazioni.

“Chiaramente, molte persone in tutto il mondo sono seriamente colpite ai questa malattia. E vogliamo assicurarci che tutti abbiano accesso agli interventi vitali di cui hanno bisogno “, ha dichiarato Ryan in una conferenza stampa virtuale di Ginevra, ribadendo l’impegno dell’OMS e dichiarando” che siamo pienamente impegnati come organizzazione con i nostri partner per un accesso equo agli interventi vitali ”.

La Cina e molti altri paesi si sono impegnati a trasformare i vaccini in un bene pubblico globale una volta che il loro sviluppo avrà successo.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato a fine maggio che sta sciogliendo i legami con l’OMS e ha anche tagliato i finanziamenti statunitensi per l’organizzazione sanitaria globale.

Remdesivir, il primo farmaco approvato dalle autorità statunitensi per il trattamento di COVID-19, è prodotto da Gilead e ha dimostrato di aiutare le persone a riprendersi più rapidamente dalla pandemia. Le prime 140.000 dosi, fornite alle sperimentazioni farmacologiche in tutto il mondo, sono state esaurite. Il governo degli Stati Uniti ha ora acquistato oltre 500.000 dosi, l’intera produzione di Gilead per luglio e il 90% di agosto e settembre.

Inoltre, il farmaco è brevettato da Gilead, il che significa che nessun’altra azienda nei paesi ricchi può fabbricarlo. Il costo è di circa 3.200 dollari per trattamento di sei dosi, secondo il comunicato stampa del governo americano.

Sorgente: (2) COMUNISTI MARXISTI LENINISTI “ANTONIO GRAMSCI”

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •