Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Coronavirus, diretta: a Pechino nuovo focolaio, quartieri in lockdown. Brasile, altri 843 morti

Coronavirus, continua a salire il numero delle vittime negli Usa, con 839 morti in 24 ore legati alla pandemia di Covid19, portando il numero delle vittime nel Paese a 114.613, secondo i dati forniti dalla Johns Hopkins University. La principale potenza economica mondiale è, in termini assoluti, di gran lunga il paese più colpito dalla pandemia, sia in termini di morti che di numero di casi diagnosticati, oltre due milioni.

Pechino, capitale della Cina, si contano nuovi casi di Covid19 e l’Amministrazione cittadina ha deciso di il lockdown di alcuni quartieri per tentare di ridurre il focolaio del virus. Undici complessi residenziali nel sud della capitale, infatti, sono stati isolati a causa di un focolaio di Covid-19 collegato al mercato della carne di Xinfadi, secondo quanto riferito da funzionari locali. Nove tra scuole e asili nelle vicinanze sono stati chiusi.

Sono 46 persone le persone trovate positive ai test per il Covid19 a Pechino, dove due giorni fa era stato riscontrato il primo contagio dopo 56 giorni. Il nuovo focolaio è legato al mercato all’ingrosso di Xinfadi, il principale della capitale cinese. Su 517 test eseguiti tra i lavoratori del mercato, 45 sono risultati positivi, mentre un altro contagio è stato registrato in una persona che lavora nel mercato di prodotti agricoli nel distretto di Haidian. Quest’ultimo era stato a stretto contatto con uno dei 45 trovati positivi a Xinfadi, come hanno spiegato le autorità locali. Complessivamente sono stati eseguiti 1.940 tamponi ai lavoratori dei mercati della capitale. Tutte le 46 persone che hanno contratto il virus non mostrano sintomi e sono sotto stretta osservazione.

Coronavirus, in Lombardia i contagi non calano: uno su 4 positivo ai test sierologici

Roma, San Raffaele: 99 infettati e 5 morti. «Il focolaio era attivo da un mese»

Germania, 348 nuovi contagi e 18 morti. Ancora 348 nuovi contagi da coronavirus e 18 morti nelle ultime 24 ore in Germania. Il dato è stato reso noto dal Robert Koch Institute (Rki), secondo cui il numero dei casi sale così a 186.022, mentre i decessi arrivano a 8.781.

Brasile: altri 843 morti. Il Brasile è diventato il secondo Paese al mondo per numero di decessi legati alla pandemia di coronavirus. Gli 843 morti registrati nelle ultime 24 ore, infatti, portano il totale a 41.901. Solo gli Stati Uniti hanno un bilancio più pesante, mentre il Paese sudamericano ha superato la Gran Bretagna dove, secondo i dati ufficiali, i morti sono 41.481. Il ministero della Sanità di Brasilia ha riportato anche 25.982 nuovi casi di Covid-19 rispetto a ieri. I contagi sono complessivamente quasi 829mila. Molte restrizioni legate alla pandemia sono state allentate in Brasile nonostante per il quarto giorno consecutivo il numero di morto sia vicino alla soglia dei mille. Spiagge e negozi sono di nuovo aperti e lunghe file si sono formate davanti ai centri commerciali di San Paolo.

 

Ultimo aggiornamento: 09:02

Sorgente: Coronavirus, diretta: a Pechino nuovo focolaio, quartieri in lockdown. Brasile, altri 843 morti

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing