Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Ex Ilva, la telefonata tra Vendola e Archinà: «Ex Governatore diffamato», condannate 4 testate – La Gazzetta del Mezzogiorno

Sei sentenze del tribunale di Bari nei confronti di Fatto Quotidiano, Giornale, LIbero e Gli Amici del giornale d’italia: «Strumentalizzato contenuto intercettazione»

Ilva, processo per disastro ambientale a Taranto, è il giorno di Vendola

Il Tribunale civile di Bari, con sei diverse sentenze, ha condannato quattro testate giornalistiche e dieci tra direttori e giornalisti – tra i quali Alessandro Sallusti, Maurizio Belpietro, Peter Gomez e Francesco Storace – a risarcire l’ex presidente della Regione Puglia Nichi Vendola per complessivi 145mila euro per averlo diffamato “strumentalizzando il contenuto di una intercettazione telefonica» con l’allora responsabile per i rapporti istituzionali dell’Ilva di Taranto Girolamo Archinà.

I giornalisti oggi condannati avrebbero attribuito a Vendola una risata collegandola ai morti di tumore a Taranto. I giornali sotto accusa sono Il Fatto Quotidiano, Il Giornale, Libero e Gli amici del Giornale d’Italia.

Nella telefonata, intercettata dagli inquirenti nel luglio 2010, Vendola si complimentava con Archinà per lo «scatto felino» con cui aveva strappato il microfono al cronista tv, che nel novembre del 2009 aveva chiesto al patron dell’Ilva Emilio Riva un commento sui morti di tumore a Taranto.

I sei procedimenti dinanzi al Tribunale civile di Bari, distinti ma paralleli, nascono tutti dalla pubblicazione sul sito web de Il Fatto Quotidiano, nell’autunno 2013, di «un video montato in modo suggestivo – spiega l’avvocato Francesco Tanzarella, che ha difeso Vendola con la collega Marica Bianco – modificandone il contenuto».

Dopo la pubblicazione di quel video “fu montata una violenta campagna mediatica e politica contro Vendola, allora presidente della Regione e presidente nazionale di Sel», dice in una nota Sinistra Italiana-Leu, affermando che “si trattò di un vero e proprio linciaggio, durato mesi e amplificato sui social media. Rilanciato anche da altri quotidiani».

Il Fatto Quotidiano, oltre a 50mila euro di risarcimento da pagare in solido con direttore e due giornalisti, è stato anche condannato alla rimozione del video dal sito web e alla pubblicazione della sentenza sul sito e sul giornale cartaceo.

Sorgente: Ex Ilva, la telefonata tra Vendola e Archinà: «Ex Governatore diffamato», condannate 4 testate – La Gazzetta del Mezzogiorno

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing