il manifesto del 12.04.2020 – il manifesto

il manifesto del 12.04.2020 – il manifesto

12 Aprile 2020 0 Di Luna Rossa

La tragica emergenza del Paese mette in difficoltà le destre dell’odio e delle fakes news sul Mes. Contro Conte si appellano a Mattarella che prende atto dello scontro e si rivolge agli italiani per esprimere tristezza e vicinanza: «Pasqua in solitudine anche per me»

Editoriale

Le menzogne, il censore e il premier

Norma Rangeri

Conte aveva, e ha, tutto il diritto di replicare alle falsità che inondano i media ad ogni ora del giorno. In particolare le ultime, proprio sul Mes, al centro del confronto-scontro in sede europea e in Italia

L’Accademia dei Lincei: «Possibile vaccino già tra diciotto mesi»

Andrea Capocci

Parlano gli scienziati Guido Forni e Alberto Mantovani. Un rapporto dell’Accademia dei Lincei esamina l’emergenza Covid 19 in base all’ultima letteratura scientifica. «Dobbiamo trovare un equilibrio tra la necessità di fare il possibile con gli strumenti che abbiamo e la necessità di operare con rigore in sperimentazioni cliniche controllate»

Chi raccoglierà la frutta di Saluzzo?

Maurizio Pagliassotti

Migranti, braccianti “storici” e italiani neo disoccupati in competizione dopo il crack da Coronavirus. «La precarietà del lavoro stagionale esige un sistema di collocamento». «Dobbiamo cogliere l’opportunità per trovare soluzioni ad antichi problemi»

A bordo di Calipso e in fuga per verdi foreste

Arianna Di Genova

Gli adolescenti sono i grandi assenti dal discorso pubblico di questa quarantena. Ma autori e autrici non li dimenticano: un percorso di libri per gli 11/14 anni, mentre le librerie si preparano a riaprire

Visioni

Famiglie allargate in quarantena

Fabiana Sargentini *

Una nuova sceneggiatura per raccontare, anche col cinema e le serie tv, la vita nell’epoca del lockdown. Nuvolette di granchio, rituali fra quattro mura, cene con gli amici, rigorosamente in videochiamata

CONTACT TRACING

Apple e Google nel governo della pandemia

Salvatore Iaconesi

Google e Apple, i colossi degli smartphone, annunciano una tecnologia comune per il “contact tracing”, tracciare i contatti durante la pandemia. Il nuovo sistema si baserà su bluetooth e promette di garantire la privacy dei cittadini. Ma è evidente che questa svolta porta al centro del governo globale i due colossi computazionali

L’Ultima

Cristoforetti nell’orbita della pandemia

Stella Levantesi

La prima astronauta italiana nello spazio consiglia di «non fare conti alla rovescia» per la fine della quarantena. Al contrario, questo tempo può essere speso per pensare positivamente alle cose e alle persone a cui teniamo di più, incluso il pianeta. Due consigli pratici per la convivenza “forzata”: ritagliarsi spazi per sé e essere sempre aperti e sinceri con i nostri cari

Tanizaki Jun’ichiro affronta la natura felina

Stefano Romagnoli

Trasfigurata dalla maestrìa dello stile, la storia di una donna che, dopo avere sopportato le angherie del marito e della suocera, viene tradita e combatte per tenersi almeno la gatta

Taddeo di Bartolo, il senese della varietà

Massimo Romeri

L’eredità di Duccio e Simone Martini resta sempre viva, ma le figure via via acquistano peso… Gail E. Solberg ha dedicato anni e anni di studio al pittore del Tre-Quattrocento. La mostra, alla Galleria Nazionale di Perugia, è chiusa: riaprirà? Resta l’importante catalogo.

Michel Leiris, note dal pianto dei dogon

Alessandro Triulzi

Tra il 1931 e il 1933, lo scrittore francese tenne un diario della missione etnologica che Marcel Griaule guidò da Dakar a Gibuti: «L’Africa fantasma», da Quodlibet/Humboldt

Lagazzi, prelievi da una intrepida leggerezza

Giorgio Amitrano

Sebbene l’esotismo non sia la sua cifra, Paolo Lagazzi ne apprezza l’origine di «stigma puro della differenza»: trent’anni di scritti sul Giappone in «Come libellule tra il vento e la quiete»

Derrida, l’altro da noi fra reciprocità elettive e virtuose asimmetrie

Carmelo Colangelo

Meglio di altri saggi, «Politiche dell’amicizia» rivela come la decostruzione non sia stata una versione estenuata o nichilista del progetto ermeneutico, bensì un lavoro mirato alla individuazione di un orizzonte pratico-morale all’altezza dell’enigmaticità del presente: riproposto da Cortina

Le terme tra cura del corpo e stili di vita

Francesco Baucia

Nell’Ottocento le città termali (Kurorte), situate perlopiù nel cuore del vecchio continente, conobbero un’età dell’oro. Lo storico David C. Large spiega perché in L’Europa alle terme, tradotto da EDT

Il fondatore dell’Islam nel prisma occidentale

Francesco Stella

Maometto e la sua multiforme ricezione europea dal Medioevo a oggi, dalle Crociate a «Charlie Hebdo»: Faces of Muhammad di John Tolan (Princeton University Press), un «racconto» specialistico di agile lettura

Sorgente: il manifesto del 12.04.2020 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •