Mosca sulle sanzioni USA per il North Stream 2: “Con 22 trilioni di dollari di debito proibiscono ad altri di sviluppare il vero settore dell’economia”

21 Dicembre 2019 0 Di Luna Rossa

La portavoce del ministero degli Esteri russo, María Zakhrova, ha ricordato che gli Stati Uniti sono un paese con forti debiti e che usano tutto il suo potere per soffocare le nazioni solventi

“Una nazione con 22 trilioni di dollari di debito pubblico proibisce ad altri, solventi, di sviluppare il vero settore dell’economia!”, ha scritto sulla sua pagina Facebook, la portavoce del ministero degli Esteri russo, dopo la misura degli Stati Uniti che prevede altre sanzioni al gasdotto russo Nord Stream 2.
Maria Zakharova

hace 12 horas

СМИ: «МИНФИН США ЗАЯВИЛ, ЧТО САНКЦИИ ПРОТИВ “СЕВЕРНОГО ПОТОКА 2” И “ТУРЕЦКОГО ПОТОКА” ВСТУПИЛИ В СИЛУ, И ПОТРЕБОВАЛ НЕМЕДЛЕННО ПРЕКРАТИТЬ УКЛАДКУ ТРУБ»

Государство с госдолгом в 22 триллиона долларов запрещает кредитоспособным странам развивать реальный сектор своей экономики! Американская идеология жизни взаймы не выдержала мировой конкуренции, что регулярно подтверждает Минфин США, выписывая новый «ордер на экономический арест».

Скоро потребуют немедленно прекратить дышать. И ведь многие выполнят.

1840
459
222

 

La diplomatica russa ha aggiunto che l’ideologia degli Stati Uniti di vivere “a credito” le ha impedito di resistere alla concorrenza globale, come dimostrano gli ordini di “sanzioni economiche” del Dipartimento del Tesoro.

La portavoce della Diplomazia russa ha ironizzato sul fatto che gli Stati Uniti “pretenderanno presto di smettere di respirare” e ha predetto che “molti rispetteranno” questa legge.

Le dichiarazioni della portavoce russa sono in risposta al National Defense Authorization Act 2020 approvato dalla Camera dei rappresentanti il ??17 dicembre .

La misura di cui sopra comprende, tra l’altro, le sanzioni contro le società che costruiscono il gasdotto Nord Stream 2 della Russia.

Questo gasdotto del valore di quasi 11 miliardi di dollari, passa sotto il Mar Baltico, evitando l’Ucraina, ha lo scopo di aumentare le consegne di gas dalla Russia alla Germania.

Di fronte a questa situazione, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump teme fortemente che questo progetto rafforzerà l’influenza di Mosca in Europa, in particolare in Germania, principale economia europea.

Come ha dimostrato finora, l’unica misura del presidente degli Stati Uniti per superare le sue paure e ostacolare il progresso dei paesi indipendenti è soffocarle imponendo sanzioni incessanti.
Sorgente: Mosca sulle sanzioni USA per il North Stream 2: “Con 22 trilioni di dollari di debito proibiscono ad altri di sviluppare il vero settore dell’economia” – World Affairs – L’Antidiplomatico

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •