Borse affondano dopo le minacce di Trump sui dazi alla Cina – Economia – ANSA

6 Maggio 2019 0 Di ken sharo

Donald Trump torna a mettere in dubbio i negoziati commerciali con la Cina e scuote le Borse con Wall Street che apre in forte calo (-1,6%). ‘Gli Stati Uniti – twitta il presidente – hanno perso per anni da 600 a 800 miliardi di dollari all’anno per il commercio. Con la Cina abbiamo perso 500 miliardi di dollari. Scusate, ma questo non accadrà mai più’.La minaccia di nuovi dazi sull’import di 200 miliardi di dollari di ‘made in China’, aveva già affondato le Borse cinesi (Shanghai -5,58%, Shenzhen -7,38%) e quelle europee. Con il segno meno anche i listini europei: la Borsa di Milano termina in calo recuperando solo in parte le perdite sulla scia di Wall Street. L’indice Ftse Mib chiude a -1,63%, a quota 21.409 punti. Francoforte ha perso l’1,31% e Parigi l’1,18% mentre Londra era chiusa per festività.Negativa anche Wall Street. Apre in forte calo, poi procede in territorio negativo anche se riduce le perdite. Il Dow Jones perde l’1,05% a 26.22,36 punti, il Nasdaq cede l’1,25% a 8.062,24 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno l’1,05% a 2.915,31 punti.

Sorgente: Borse affondano dopo le minacce di Trump sui dazi alla Cina – Economia – ANSA

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •