il manifesto del 26.02.2019 e i primi articoli online

26 Febbraio 2019 0 Di luna_rossa

Anche la Sardegna dopo l’Abruzzo passa al centrodestra. Solinas col 47,8% è il nuovo presidente della regione. La Lega non vola. Massimo Zedda al 33% traina il centrosinistra. Pd al minimi termini. Altro flop dell’M5S: il candidato all’11%, la lista tracolla al 9%

«Salvini ferisce lo stato di diritto»

Andrea Fabozzi

Il presidente di Magistratura democratica Riccardo De Vito alla vigilia del congresso della corrente di sinistra delle toghe parla della visita in carcere del ministro dell’interno a un imprenditore condannato per tentato omicidio e delle politiche securitarie usate come propaganda. Non solo da questo esecutivo

I Renzi senior dalla gip: “Con le coop fallite non c’entravamo”

Riccardo Chiari

Lunghi interrogatori di garanzia per Tiziano Renzi e Laura Bovoli, che davanti alla giudice Angela Fantechi hanno detto di non essere stati gli amministratori di fatto delle tre coop fallite. Chiesta la revoca degli arresti domiciliari, la decisione entro cinque giorni. Non parla e va al riesame il terzo arrestato Mariano Massone.

COMMENTI

Acqua pubblica: è il momento di difendere la vittoria referendaria

Carlo Oddi

Vogliamo sia chiaro che non intendiamo affidarci puramente alla dialettica parlamentare e tra le forze politiche, ma, anzi, contribuire ad una nuova fase di mobilitazione dei movimenti sociali. Sul tema dell’acqua e della ripubblicizzazione del servizio idrico, ma anche sull’ insieme delle questioni ambientali e contro le grandi opere inutili, a partire dal TAV Torino-Lione

Vox Thalassa, condannati prima del processo

Paolo Hutter

Il caso di due migranti accusati di aver sollevato la rivolta per non essere riportati in Libia e già dichiarati colpevoli da Salvini all’attenzione della Corte dei diritti umani di Strasburgo

Precario, sottopagato, in fuga. Il lavoro trasformato dalla crisi

Roberto Ciccarelli

Boom dei contratti brevi nel rapporto sul mercato del lavoro pubblicato dall’Istat, Inps, Inail, Anpal e Ministero del lavoro. In dieci anni triplicata l’emigrazione italiana all’estero, cresce anche la sotto-occupazione. 10,6 per cento di lavoratori stranieri in Italia, nel 2008 erano il 7,1%. L’aumento accompagnato da «una marcata segmentazione etnica del mercato del lavoro». 104 denunce in più di incidenti mortali sul lavoro nel 2018 (+10,1%) tra cui i 15 del Ponte Morandi a Genova e la morte di 16 braccianti negli incidenti a Lesina e Foggia

INTERNAZIONALE

Socialismo o imperialismo a Caracas, è qui la lotta. Delcy Rodríguez: «Noi siamo pronti»

Claudia Fanti

Il messaggio della vicepresidente ai 400 delegati giunti nella capitale venezuelana in solidarietà con la rivoluzione bolivariana. E quello del leader del Movimento dei senza terra João Pedro Stédile: «Se l’impero distruggerà questa esperienza, avrà inflitto alla classe lavoratrice una sconfitta che peserà per anni, ma se vinciamo noi si aprirà allora una nuova stagione»

ITALEXIT

Italexit dalla Libia, al-Sisi pigliatutto

Alberto Negri

Il presidente golpista egiziano è il vero vincitore del vertice di Sharm el Sheikh con l’Europa che lo investe del ruolo di gendarme africano. E con lui vince il generale libico Haftar. Roma sempre più isolata

Brevi dal mondo: Moldavia, Libano, Algeria

Red. Esteri

Alle elezioni moldave vincono i socialisti ma il rischio è lo stallo. Londra mette al bando Hezbollah, plauso di Israele. Continuano le proteste algerine e si ribellano anche le radio

CULTURA

La bellezza perversa di Gerusalemme

Chiara Cruciati

Il libro di Meir Margalit, ebreo israeliano appartenente alla sinistra sionista del Meretz. Una città che è anche una «non-città», eletta a teatro dell’ingiustizia di Stato, strutturale, funzionale al radicamento di una narrazione e alla cancellazione dell’altra

Quell’inaggirabile quesito intorno alla vita buona

Stefano Petrucciani

Nel suo ultimo libro, “De valoribus disputandum est”, pubblicato da Mimesis, Laura Pennacchi sfida i dogmi del liberalismo. La direzione proposta è quella di un nuovo modello di sviluppo «neoumanista»

Il pittore interattivo

Arianna Di Genova

Oggi e domani al cinema «Tintoretto. Un ribelle a Venezia», regia di Giuseppe Domingo Romano, scritto da Melania G. Mazzucco

Italia di rugby, segnali di ripresa

Peter Freeman

Gli azzurri cadono con onore – 16-26 – contro i campioni in carica dell’Irlanda – in un match in cui si sono viste buone azioni. Nel terzo turno del Sei Nazioni spicca la sconfitta dell’Inghilterra a Cardiff

Sorgente: il manifesto del 26.02.2019 | il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •