antifa: Lettera di minacce a Mentana, con una svastica e insulti anche ad altri giornalisti. Conte: “Sono preoccupato”

17 Gennaio 2019 0 By ken sharo

È stato lo stesso direttore del tg di La 7 a pubblicare su Instagram il messaggio ricevuto, firmato con un “boia chi molla”. Solidarietà anche da Di Maio (“Gesto vile”), dal Pd e da Forza Italia16 gennaio 2019Una lettera di minacce scritta in stampatello fatta arrivare a Enrico Mentana. “Presto vi puniremo, sappiamo tutto di voi, punirvi è un dovere”, è il testo del messaggio che lo stesso conduttore del Tg di La 7 ha pubblicato su Instagram. La lettera è firmata con un “Boia chi molla” e il disegno di una svastica. E arriva a pochi giorni dall’aggressione a due giornalisti dell’Espresso durante una manifestazione neofascista.Oltre che a Mentana, l’anonimo fa riferimento ad altri giornalisti “i vari Giannini, Floris, Formigli, Damilano”, cui sono rivolti pesanti epiteti. “La tua enfasi contro chi è stato eletto dal popolo è vomitevole”, comincia la lettera. E poi giù offese e minacce contro i giornalisti: “Siete degli sfascisti che sperano che si affondi”, e ancora “Acqua e non benzina, pietre e non pane, per non parlare di via Rasella”. E ancora insulti sessisti nei confronti delle giornaliste Gruber e Fanuele.Contro questo nuovo episodio di intimidazione nei confronti dei giornalisti, si muove il mondo politico. “Le intimidazioni rivolte al direttore Mentana sono un atto vile e inqualificabile – dice il premier Giuseppe Conte, in una nota – le minacce a chi esercita la professione di giornalista sono inaccettabili in sé ma anche perchè costituiscono un grave attentato alla libertà di stampa”. “Sono molto preoccupato – aggiunge – perchè questo episodio segue di pochi giorni un altro fatto gravissimo, un’aggressione fisica di cui sono stati vittime il giornalista Federico Marconi e il fotografo Paolo Marchetti dell’Espresso”. Solidarietà anche da Luigi Di Maio: “Un gesto vileche va stigmatizzato nella maniera più assoluta”. E poi da Maria Stella Gelmini e Mara Carfagna di Forza Italia (“Le minacce non piegheranno la libera stampa”). E da molti esponenti del Pd. “È intollerabile che continui a crescere questo clima di odio verso professionisti liberi e indipendenti. Non facciamo finta di niente per favore. C’è un aumento grave di odio e minacce”, dice il deputato dem Emanuele Fiano.

Sorgente: antifa: Lettera di minacce a Mentana, con una svastica e insulti anche ad altri giornalisti. Conte: “Sono preoccupato”

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •