Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Obama Takes On Trump in Debut Speech of 2018 Campaign Role – The New York Times

Posted by on 8,Set,2018 in - Rassegna Stampa, America, In Evidenza, Politica Estera, Testate Estere | 0 comments

The former president offered a stinging indictment of his successor, sometimes by name, accusing him and his Republican supporters of practicing a “politics of fear and resentment.” by Peter Baker URBANA, Ill. — Former President Barack Obama re-entered the national political debate on Friday with a scathing indictment of President Trump, assailing his successor as […]

Read More

VOCI DALLA STRADA: Tijuana, il mondo perduto nascosto dal muro

Posted by on 7,Set,2018 in opinioni | 0 comments

Di Alessandro Di Battista “Il primo ad avermi deportato è stato Obama. Poi anche Trump due mesi fa. Ora aspetto il momento giusto per saltare un’altra volta. Dall’altra parte ho il mio lavoro e la mia famiglia, non mi importa nulla del muro”. È quel che mi ha detto un uomo in un hotel per migranti […]

Read More

Marchionne, l’uomo che ha cambiato la Fiat: disse «sono stanco», nessuno gli credette | Lascia a Manley| Le sue condizioni di salute | Il video

Posted by on 22,Lug,2018 in - Rassegna Stampa, economia, In Evidenza, Lavoro | 0 comments

I 14 anni al Lingotto: dal sì di Obama per Chrysler al no di Merkel per Opel. La battaglia dei referendum a Mirafiori e Pomigliano: «Voi parlate di me, di Elkann, degli Agnelli, ma la Fiat significa innanzitutto decine di migliaia di posti di lavoro e di azionisti» di Raffaella Polato L’uomo che ha spostato […]

Read More

 “Il razzismo è usato per dividere la classe lavoratrice”

Posted by on 17,Lug,2018 in Antirazzismo | 0 comments

Intervista a Keeanga-Yamahtta Taylor, attivista e scrittrice Keeanga-Yamahtta Taylor (nella foto) dice che il suo nome se lo inventò suo padre, dal momento che poter chiamare i suoi figli come voleva era l’unico spazio di libertà che avevano i neri negli anni ’70 negli Stati Uniti. Più di quattro decenni dopo, beve dallo spirito ribelle di […]

Read More

Putin, il G7 e la Crimea

Posted by on 13,Giu,2018 in America, Politica Estera, Ucraina, Unione Europea | 0 comments

Era un bel mattino del 2014. Il presidente russo Vladimir Putin si svegliò di buon umore, guardò fuori dalla finestra, e vide i raggi del sole che accarezzavano le cupole del Cremlino. Gli uccellini cinguettavano allegri. Putin chiamò il suo segretario e gli chiese: “Che cosa succede oggi nel mondo?” “Niente di particolare, presidente Vladimir. […]

Read More
adwersing