0 4 minuti 1 mese

Oggi riunione d’emergenza del Consiglio di sicurezza dell’Onu (ANSA)

Punti chiave

07:49

Iran all’Onu: ‘Col nostro attacco la questione è conclusa’

L’Iran ha fatto appello a Israele perché non reagisca al suo attacco diretto di droni e missili, definito giustificato e risposta obbligata al raid contro il consolato di Damasco.

“La questione può considerarsi chiusa così”, ha detto la rappresentanza iraniana all’Onu. “Ma se il regime israeliano commetterà un nuovo errore, la risposta sarà considerevolmente più dura”, ha dichiarato l’ambasciatore Saed Iravani, che ha inviato una lettera alla presidenza del Consiglio di sicurezza Onu e al segretario generale Antonio Guterres affermando che l’attacco contro Israele “rientra nell’esercizio del diritto di Teheran all’autodifesa”.

07:30

Von der Leyen: ‘Iran e alleati cessino subito gli attacchi’

“Condanno fermamente il palese e ingiustificabile attacco dell’Iran contro Israele. Invito l’Iran e i suoi alleati a cessare immediatamente questi attacchi. Tutti gli attori devono ora astenersi da ulteriori escalation e lavorare per ripristinare la stabilità nella regione”. Lo scrive su X la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

07:27

Meloni convoca il G7 per discutere dell’attacco dell’Iran

La Presidenza italiana del G7 ha convocato per il primo pomeriggio di oggi una videoconferenza a livello leader, per discutere dell’attacco iraniano contro Israele. Lo si apprende da fonti di Palazzo Chigi.

07:25

Fonte Israele, ‘finora nessuna decisione su risposta a Iran’

“Nessuna decisione” è stata presa per ora su una riposta israeliana all’attacco dell’Iran. Lo ha detto una fonte ufficiale al Times of Israel. Una eventuale riposta – ha aggiunto – “sarà discussa nel Gabinetto di guerra previsto per le 15.00” (le 14 in Italia).

07:10

Israele: ‘Hamas ha rifiutato proposta mediatori al Cairo’

Hamas ha rifiutato l’offerta avanzata da Israele la settimana scorsa al Cairo. Lo ha fatto sapere l’ufficio del premier per conto del Mossad. “Il rifiuto della proposta dei tre mediatori che prevedeva un margine di flessibilità significativamente maggiore da parte israeliana, dimostra – ha detto – che Sinwar non è interessato a un accordo umanitario e al ritorno dei ostaggi, e continua ad approfittare delle tensioni con l’Iran per cercare di unire i teatri e di realizzare un’escalation generale nella regione”. Israele – ha aggiunto – “farà di tutto per riportare indietro i 133 ostaggi da Gaza il prima possibile”.

06:50

Netanyahu: ‘Li abbiamo respinti, insieme vinceremo’

“Li abbiamo intercettati, li abbiamo respinti, insieme vinceremo”. E’ quanto scrive il premier israeliano Benyamin Netanyahu in un breve post su X.

05:49

Israele, bimba di 7 anni gravemente ferita da schegge drone Iran

Una bambina di sette anni nel sud di Israele è in gravi condizioni dopo essere stata colpita da schegge in seguito all’intercettazione di un drone iraniano nell’area di Arad, dove la bimba si trovava. Lo riporta Times of Israel.

Sorgente: L’Iran all’Onu: ‘Col nostro attacco la questione è conclusa’. Biden ammonisce Netanyahu: ‘Stop a controffensiva’ – LIVE – Notizie – Ansa.it