0 2 minuti 2 mesi

IN AGGIORNAMENTO – Un cacciatorpediniere Usa ha abbattuto droni e un missile che gli erano stati lanciati contro dai ribelli houthi dello Yemen nel Mar Rosso. È quanto comunica il Comando centrale dell’esercito Usa (Centcom), riferendo che l’attacco ha preso di mira la Uss Carney, un cacciatorpediniere della classe Arleigh Burke. I ribelli houthi hanno rivendicato l’attacco, anche se hanno detto di aver preso di mira due navi da guerra americane, senza approfondire con altri dettagli. “Il 5 marzo, tra le 15 e le 17 (ora di Sanaa), le forze del Comando centrale degli Stati Uniti (Centcom) hanno abbattuto un missile balistico antinave e 3 sistemi aerei senza pilota ad attacco unidirezionale lanciati dalle aree dello Yemen controllate dagli houthi sostenuti dall’Iran verso la Uss Carney (DDG 64) nel Mar Rosso. Non si registrano feriti o danni alla nave”, riferisce il Centcom, aggiungendo che “più tardi, tra le 20:45 e le 21:40, le forze del Centcom hanno distrutto 3 missili antinave e 3 navi di superficie senza equipaggio (USV) per autodifesa” e precisando che “i missili e gli USV si trovavano in aree dello Yemen controllate dagli houthi”. “Le forze del Centcom hanno identificato i missili, i droni e gli USV e hanno stabilito che costituivano una minaccia imminente per le navi mercantili e per le navi della Marina statunitense nella regione”, prosegue il Comando centrale Usa.Gli houthi “non si fermeranno fino a quando non sarà fermata l’aggressione e non sarà tolto l’assedio al popolo palestinese nella Striscia di Gaza”.

Sorgente: Mar Rosso, colpita nave mercantile, vittime e dispersi – LaPresse

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20