22 February 2024
0 2 minuti 3 mesi

L’ospedale di Al Shifa era un covo di Hamas utilizzato per nascondere miliziani e armi sfruttando la rete sotterranea dei famosi tunnel costruiti dai miliziani del partito armato palestinese. Così Israele e il suo esercito hanno giustificato i raid e le operazioni di terra che hanno reso quello sulla struttura uno degli attacchi più sanguinosi dall’inizio dell’invasione di Gaza. Decine di morti civili per smantellare un importante nascondiglio delle Brigate Ezzedin al-Qassam. Mentre le affermazioni delle Forze di Difesa Israeliane sono ancora in attesa di conferma, l’ex primo ministro dello ‘Stato ebraico’, Ehud Barak, parlando alla Cnn, ha però fatto una rivelazione che cambia ulteriormente la prospettiva, e quindi le valutazioni, sul raid d’Israele sull’ospedale: “I bunker e i tunnel sotto la struttura sono stati costruiti da ingegneri israeliani decenni fa”, quando Tel Aviv occupava ancora la Striscia.

Sorgente: L’ex premier israeliano Ehud Barak: “Bunker e tunnel sotto l’ospedale Al Shifa? Li costruì Israele negli Anni 80” – Il Fatto Quotidiano

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot