0 2 minuti 6 mesi

Il segretario generale della Lega araba Ahmed Aboul Gheit, in una lettera urgente al segretario generale delle Nazioni Unite (ONU) Antonio Guterres , lo ha invitato a esercitare la sua influenza politica e morale per prevenire un nuovo crimine di guerra che Israele intende commettere. Il crimine a cui fa riferimento Aboul Gheit è la richiesta da parte di Israele affinché i residenti delle zone settentrionali di Gaza evacuino immediatamente verso sud.

Secondo quanto riportato dall’Agenzia di stampa palestinese (Wafa), Aboul Gheit ha sottolineato: “Questo nuovo crimine ha superato ogni limite ragionevole e porterà a sofferenze incommensurabili per i nostri fratelli e sorelle palestinesi nella Striscia di Gaza, oltre alla flagrante violazione che costituisce dell’articolo 49 della Quarta Convenzione di Ginevra, che vieta alla potenza occupante di deportare o trasferire persone protette dal territorio occupato”.

Aboul Gheit ha affermato che le azioni di Israele non sono considerate un’operazione militare pianificata o deliberata, ma piuttosto un terribile atto di vendetta che utilizza la forza militare brutale per punire i civili e la popolazione indifesa della Striscia di Gaza prendendo di mira arbitrariamente, senza discriminazioni.

Aboul Gheit ha fatto appello a Guterres affinché condanni questo: “Il folle tentativo israeliano di trasferire forzatamente la popolazione e condannarla in modo deciso e chiaro” e a lavorare diligentemente con tutti i partiti influenti per fermare la sua attuazione.

Ha sottolineato che consentire l’attuazione di questa politica “folle” “avrebbe offuscato per sempre la reputazione della comunità internazionale”.

Sorgente: Aboul Gheit urges Guterres: ‘Gaza evacuation is international law crime’

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20