0 3 minuti 1 anno

Due ragazzine di 12 e 13 anni hanno confessato di aver ucciso Luise F., un’adolescente trovata morta in un bosco vicino casa pochi giorni fa.

A cura di Davide Falcioni

Clamorosa svolta nelle indagini sul caso della ragazza di 12 anni uccisa in Germania a Freudenberg, vicino Coblenza. Luise, questo il nome della giovane, è stata uccisa da due coetanee di 12 e 13 anni. Lo hanno comunicato gli inquirenti in conferenza stampa. Le due ragazzine hanno fornito informazioni sul caso e infine confessato il delitto, commesso con numerose coltellate. Luise è stata trovata morta domenica scorsa, in un bosco vicino a Freudenberg, in Nordreno-Vestfalia. Sui motivi dello scioccante omicidio non ci sono ancora informazioni, tuttavia il procuratore generale Mario Mannweiler ha dichiarato: “Il movente potrebbe non essere chiaro a degli adulti”. A causa della loro età, le due bambine non sarebbero incriminabili.

La svolta delle indagini, condotte nel massimo riserbo, è arrivata questa mattina, quando le due adolescenti sono state poste in stato di fermo. In precedenza nei pressi del luogo in cui è stato rinvenuto il cadavere di Luise era stato trovato un oggetto, probabilmente un coltello che si sospetta possa essere stato utilizzato per commettere il delitto. Oltre alle due ragazzine la polizia avrebbe sentito altri giovanissimi. “È abbastanza normale ascoltare persone della stessa età della vittima in questi casi”, ha spiegato un investigatore.
Le indagini delle ultime ore avevano chiarito alcuni dubbi e permesso di circoscrivere i sospetti su una tredicenne e una quattordicenne. Luise è scomparsa sabato mentre tornava a casa dopo aver fatto visita a un amico. È stata vista viva l’ultima volta in vita intorno alle 17:30, poi il suo corpo è stato trovato in un tunnel domenica pomeriggio nei pressi di un’ex stazione ferroviaria di Freudenberg, vicino al confine di con la Renania Settentrionale-Vestfalia . Dopo la scomparsa della giovane, la polizia aveva avviato una ricerca su larga scala, compresa una caccia all’uomo pubblica, alla quale hanno preso parte anche forze di altre organizzazioni di soccorso.

da: fanpage.it

Sorgente: Orrore in Germania: 12enne uccisa da due coetanee, le assassine hanno confessato il delitto


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.