0 3 minuti 1 anno

Gli inquirenti indagano sul ritrovamento alla vigilia della penultima serata del Festival. All’interno del pacco ci sarebbe stato circa un chilo di polvere da sparo, oggetti metallici e un innesco tradizionale

Un sospetto pacco bomba è stato rinvenuto oggi pomeriggio dalle forze dell’ordine in una strada del centro di Sanremo. Lo hanno confermato fonti di polizia, dopo che la notizia era stata riportata in prima battuta da La Stampa. Sarebbe stato un agente di polizia a rinvenire l’ordigno rudimentale a terra in una traversa di via Fiume, a circa 500 metri di distanza dal Teatro Ariston, dove è in pieno svolgimento la 73esima edizione del Festival. Una fonte qualificata ha confermato all’Ansa che sono in corso accertamenti per verificare il potenziale esplosivo del pacco. Secondo le prime ricostruzioni, nel dettaglio, sembra che l’oggetto ritrovato fosse un borsello che conteneva dei proiettili, forse polvere da sparo e una sorta di miccia o di innesco. Ma che mancasse una componente chiave per rendere il pacco esplosivo. Per questo gli investigatori, riporta il quotidiano torinese, ipotizzano al momento che si sia trattato di un gesto dimostrativo. Ipotesi confermata dal fatto che l’ordigno non fosse stato nascosto, bensì posizionato vicino a un palazzo e a pochi centimetri dalla ruota di uno scooter.

Nel frattempo, alla vigilia della penultima serata della kermesse canora, l’area del ritrovamento – che risulta essere al di fuori della zona rossa allestita attorno all’Ariston – è stata messa in sicurezza e inaccessibile al pubblico. Nei giorni precedenti all’inizio del Festival le forze dell’ordine avevano predisposto un aumento della sorveglianza in città con un rinforzo degli organici per timore di eventuali azioni degli anarchici in relazione alla vicenda di Alfredo Cospito e alle relative tensioni.

Sorgente: Allarme a Sanremo, trovato sospetto pacco bomba a 500 metri dal Teatro Ariston – Open


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.