0 1 minuto 2 anni

La Comunità Economica Eurasiatica (Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Russia Tagikistan, oltre l’Armenia per talune disposizioni) e la Cina creeranno un nuovo sistema economico e finanziario mondiale e ne definiranno le basi a fine marzo 2022.Il nuovo sistema dovrebbe avere una moneta di riferimento il cui corso dovrebbe essere fissato in base a un paniere di monete degli Stati membri fondatori (quindi dominato dallo yuan cinese).Questo circuito finanziario è stato concepito da Sergey Glazyev (foto) e intende sostituirsi al sistema di Bretton Woods, da cui la Russia è stata esclusa a titolo di “sanzione” per l’operazione contro i banderisti ucraini [1].L’esistenza di due sistemi economici e finanziari concorrenti dovrebbe segnare una battuta d’arresto della globalizzazione e dividere il mondo in due.

Sorgente: Cina e Russia fondano un nuovo sistema finanziario mondiale


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.