il manifesto del 12.01.2021 – il manifesto

il manifesto del 12.01.2021 – il manifesto

12 Gennaio 2021 0 Di Luna Rossa

 

Trump «minaccia imminente, va rimosso ora». Ultimatum di Pelosi a Pence e risoluzione dem al voto oggi sull’impeachment. Twitter intanto crolla in borsa. E la destra annuncia nuove «marce armate». Ma dopo i ribelli Houthi, ad entrare nella lista dei «terroristi» è Cuba

Vaccino agli ultra-ottantenni, una sfida a rischio flop

Andrea Capocci

La campagna di Arcuri corre spedita, ma finora non ha coinvolto gli anziani più a rischio. Sarà l’impresa più difficile, tra difficoltà organizzative e scarsità di dosi. Oggi in Italia le prime 47 mila del siero Moderna

SCUOLA

Fuori dagli schermi, sciopero della Dad e studenti in piazza

Roberto Ciccarelli

Protesta degli studenti contro la didattica a distanza alle superiori Azzolina: «Hanno ragione». Ma lo scontro nel governo e tra esecutivo e regioni sulle responsabilità del nuovo fallimento continua sempre più forte. Polemiche le ministre Bellanova e Bonetti di Italia Viva: «Il rientro di sole tre regioni è inaccettabile. Il governo chieda scusa”. Duro: Il segretario del Pd, presidente del Lazio, Zingaretti: «Dai ministri vogliamo soluzioni, non problemi per il governo”

Ritorno (a metà) alle scuole superiori, buona la prima in Toscana

Riccardo Chiari

Soddisfazione degli studenti e dei docenti. Passa l’esame il sistema dei trasporti, che anche con la didattica in presenza al 50% è essenziale contro la possibile diffusione del virus. Scaglionamenti in entrata e uscita, potenziamento del trasporto pubblico in ogni angolo della regione, centinaia di operatori impegnati nei controlli su bus e treni, e all’entrata e uscita dagli istituti..

INTERNAZIONALE

«È pericoloso per l’America, Trump va rimosso subito»

Marina Catucci

Pelosi, ultimatum a Pence. Il Tycoon «ha fomentato l’insurrezione», risoluzione dem oggi al voto. Gli agenti-veterani della Guerra del Golfo: «Al Campidoglio è stato peggio che in Iraq». Intanto l’estrema destra promette nuove «marce armate». E Twitter crolla in borsa

Pompeo: «Houthi terroristi». Mossa fatale per lo Yemen

Chiara Cruciati

L’ultima zampata di Trump: annuncio anti-iraniano. Nazioni unite in allarme per il processo di pace: il dialogo si ferma se una delle parti è nella lista nera. Niente rimesse dall’estero né importazioni. Rischio catastrofe, avvertono le ong: il movimento Ansar Allah coordina gli aiuti umanitari nel nord e nel centro del paese

«Cattolici complici di Trump». Ma il mea culpa non arriva

Luca Kocci

Le associazioni di base contro le gerarchie e i vescovi che hanno avallato per anni le politiche trumpiane. L’altra divisione dell’America: il 52% dei cattolici ha votato per il tycoon e non Biden, secondo presidente cattolico dopo Kennedy

La lotta degli studenti turchi si allarga: «Via tutti»

Chiara Cruciati

Dall’ateneo di Bogazici la protesta coinvolge altre università contro la nomina dall’alto dei rettori, politica erdoganiana per modificare la geografia politica delle istituzioni e annullarne l’indipendenza. Lettera di sostegno da oltre 1.500 accademici di tutto il mondo

Una rivolta in forma di romanzo

Aldo Nicosia

Un’anticipazione dall’intervento al convegno «Tawrat al-karama» che si svolgerà domani e giovedì a Pisa. La letteratura tunisina tra memoria, indagine e ricerca Un’analisi a dieci anni dalla Rivoluzione dei Gelsomini. Al francese usato un tempo per esprimere i temi del corpo, si aggiunge ora l’arabo locale. Una sfida ai tabù legati alla sacralità della lingua

America hip hop, ma risale il rock

Redazione visioni

Nelle classifiche di fine anno – dove impera lo streaming – il più visualizzato è Bobby Ricch. Resistono i vecchi leoni Queen e Elton John

La tempesta perfetta sulle montagne russe del Bitcoin

Luigi Pandolfi

L’avvento dell’informatica ha rivoluzionato il mondo della finanza. Tutto quello che chiamiamo denaro oggi è in gran parte rappresentato da serie numeriche che camminano su piattaforme digitali

Quell’asticella che non si deve superare

Lia Tagliacozzo

La presentazione di un libro sulle persecuzioni razziali in Italia organizzata dal Centro di Studi ebraici di Torino e da Istoreto è diventata l’occasione per una gazzarra di nazifascisti che hanno cercato di impedirla con urla e grida: «Sono tornati i nazisti», «Vi bruceremo», «Dovete morire tutti», «Ebrei ai forni», sui loro profili foto di Hitler e svastiche enormi. Ma non ci sono riusciti

Chi può censurare Trump?

Alberto Leiss

Molto fa discutere la decisione dei più grandi social di cancellare Trump dalle loro autostrade digitali. Per quel che vale, sono contrario alle censure di Twitter e Facebook per ragioni di principio e poi di opportunità politica

L’ULTIMA

Le idee di Vik volano ancora

Michele Giorgio

Un podcast in sei episodi a cura di Samuele Sciarrillo ricorda con voci e suoni il giovane attivista, collaboratore da Gaza de Il Manifesto, a dieci anni dalla sua uccisione. «Si tratta di un omaggio a chi aveva fatto della parola la sua arma».

Sorgente: il manifesto del 12.01.2021 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •