il manifesto del 17.12.2020 – il manifesto

il manifesto del 17.12.2020 – il manifesto

17 Dicembre 2020 0 Di Luna Rossa

Nel vertice fiume a Palazzo Chigi sulle feste natalizie spunta la mediazione di Conte tra rigoristi e aperturisti: zona rossa nazionale a singhiozzo dalla vigilia al 3 gennaio. Oggi nuovo round dopo il faccia a faccia tra il premier e Renzi. Sui vaccini l’Europa parte insieme 

EUROPA

V per Vaccino. L’Europa parte insieme, ma l’Italia è indietro

Eleonora Martini

Si cerca una data comune per il V-Day, l’inizio della campagna di massa europea. Le prime somministrazioni simboliche previste entro l’anno. Italia, Francia e Germania al lavoro insieme. A gennaio saranno ripartite tra le Regioni 1.833.975 dosi. Il campano De Luca protesta

Ci sono 30mila morti in più secondo l’Istituto di statistica spagnolo

Marco Santopadre

L’Ine ha ricalcolato i casi non solo accertati attraverso un test molecolare ma anche quelli considerati probabili sulla base di quanto attestato nei certificati di morte, in seguito ai risultati di esami clinici o allo sviluppo di sintomi caratteristici del Coronavirus

LAVORO

Una riforma strutturale degli ammortizzatori sociali per le partite Iva

Roberto Ciccarelli

Per la prima volta in Italia si discute nella legge di bilancio, e non solo, di misure sociali per i lavoratori autonomi. Il ministero del lavoro valuta l’estensione delle tutele anche al lavoro autonomo professionale. In arrivo un fondo da un miliardo di euro per l’esonero contributivo dei lavoratori colpiti dalle conseguenze economiche delle quarantene.

LAVORO

Proiettile in busta al segretario toscano Fiom Cgil

Riccardo Chiari

Un bossolo calibro 8, usato per pistole che sparano a salve, è stato recapitato a Massimo Braccini in una busta anonima, fatta ritrovare nella cassetta della posta della sua abitazione. La Digos indaga, tanti attestati di solidarietà al combattivo sindacalista, che non ha idea di chi ce l’abbia con lui, e con il suo lavoro.

GIULIO REGENI

L’Italia fa affari con l’Egitto, poi chiede sostegno alla Ue

Chiara Cruciati

Vertice a Palazzo Chigi dopo la chiusura delle indagini da parte della Procura di Roma. Di Maio annuncia azioni di sensibilizzazione a Bruxelles per coinvolgere le istituzioni europee. Ma il governo continua nei normali rapporti con Il Cairo: ieri primo incontro dell’East Mediterranean Gas Forum

Egitto, i punti della risoluzione al voto oggi all’Europarlamento

***

Oggi sarà presentata al Parlamento europeo la risoluzione sostenuta da S&D, Renew, Verdi e GUE: chiede di rivedere i rapporti tra Bruxelles e Il Cairo, di introdurre sanzioni e di interrompere la vendita di armi, oltre a denunciare l’arresto di Patrick Zaki e a riconoscere il valore dell’inchiesta della Procura di Roma sull’omicidio di Giulio Regeni

INTERVISTA

«Senza giustizia sociale, oggi in Tunisia anniversario della collera»

Matteo Garavoglia

Bilancio disilluso della Rivoluzione dei Gelsomini a dieci anni esatti dall’immolazione di Mohamed Bouazizi. In un Paese ostaggio di troppi populismi. «La vera domanda da porci è se l’autoritarismo tunisino odierno sia semplicemente un’eredità della dittatura di Ben Ali o se è la democrazia su scala internazionale a essere in crisi». Parla il politologo Vincent Geisser

TUNISIA 2010/2020

Dal fuoco di Bouazizi ai «gelsomini» senza speranza

Giuliana Sgrena

La Rivoluzione non è riuscita a debellare corruzione, nepotismo, lassismo. Le grandi speranze suscitate in dieci anni sembrano evaporate, lasciando spazio alla disillusione. Il paese è in uno stato di stallo dovuto soprattutto alla situazione economica, senza prospettive

INTERNAZIONALE

A dieci anni dall’immolazione di Bouazizi la Tunisia è un puzzle

Youssef Hassan Holgado

Disoccupazione giovanile record, «giornate della collera» per tante categorie, un sistema politico senza visione di lungo periodo, il rischio di un ritorno al passato: un Paese in profonda crisi economica, sociale e sanitaria. Ma oggi pronto ai celebrare il decismo anniversario della rivoluzione (incompiuta) dei gelsomin

Forse Oslo ha sventato un altro omicidio Khashoggi

Michele Giorgio

Riyadh, poche settimane prima dell’assassinio del giornalista nel consolato saudita a Istanbul, chiese lo status diplomatico per dieci guardie di sicurezza alle autorità norvegesi che, sorprese, rifiutarono e allertarono l’attivista Iyad Al Baghdadi rifugiato a Oslo

Huawei uber alles, forse

Serena Console

Nella giornata di ieri è arrivato l’ok del gabinetto della Grosse Koalition, la coalizione guidata da Angela Merkel, sull’uso della tecnologia Huawei nelle reti di quinta generazione con l’approvazione della “IT-Sicherheigesetz”, la legge sulla sicurezza informatica

Nonsense, negazioni e avventure

Fabiana Sargentini

Una serie «alfabetica» e quotidiana immaginata per supplire con pensiero autonomo l’arroganza violenta di questi giorni bui. Incrementare la potenzialità di sognare, accudire l’attitudine a volare, irrorare l’indipendenza creativa alla sorgente

POLITICA

The future is unwritten

#ilmondocheverrà

6 tesi sul welfare, per combattere e decidere sulle risorse del Recovery Fund, per conquistare un’altra vita. Il volantone a cura del #mondocheverrà

Degooglizzare la vita dopo il #googledown

Arturo Di Corinto

L’interruzione temporanea e massiccia dei suoi servizi è l’occasione di ripensare il nostro rapporto con Big G. Stavolta ci viene in aiuto anche la Commissione Europea con il Digital Services e il Digital Market Act

Le grandi opere che cambiano il clima

Luca Manes

Dal North West Shelf Project australiano alle estrazioni in Patagonia, i dodici mega progetti che, se realizzati, faranno saltare l’Accordo di Parigi

Un’Italia di camminatori

Luca Martinelli

Durante la pandemia gli italiani hanno camminato di più. Dalla Via Francisca del Lucomagno al Sentiero degli dei, il boom dei sentieri

«Fermiamo i vaccini sugli animali»

Angelo Mastrandrea

Ogni anno 15 milioni di bestie sono utilizzate come cavie per provare farmaci e antidoti. Per Martina Pluda, direttrice di Humane Society International Italia, la scienza può abbandonare questi test

Sorgente: il manifesto del 17.12.2020 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •