Torino: travolto da un carico di metallo, operaio muore dopo due giorni di agonia

Torino: travolto da un carico di metallo, operaio muore dopo due giorni di agonia

14 Settembre 2020 0 Di Luna Rossa

L’incidente nella centrale termoelettrica di Mirafiori: aveva 49 anni

di CARLOTTA ROCCI

Un operaio è morto per le conseguenze di un incidente sul lavoro nel comprensorio Fca di Mirafiori schiacciato sotto un carico di metallo. L’uomo, 49 anni, era un operaio di una ditta esterna che lavorava per Fenice, l’azienda che gestisce le attività termoelettriche di tutto il comprensorio di Fca.
L’incidente risale a giovedì pomeriggio, l’operaio è morto sabato in ospedale  al Cto a causa di un’emorragia interna. Troppo gravi i traumi riportati nell’incidente sul lavoro su cui ora sono in corso gli accertamenti degli ispettori dello Spresal di Torino.
Secondo i primi accertamenti l’operaio, che è specializzato nella carpenteria è stato investito da un carico di metallo che pesava diversi quintali nella centrale termoelettrica. Non era il solo impegnato nella centrale ma gli altri operai sono rimasti illesi. Sono stati loro a dare l’allarme e chiedere l’intervento del 118. In un primo momento l’operaio era stato trasportato in ospedale per una frattura del femore ma le sue condizioni si sono rapidamente aggravate.

Sorgente: Torino: travolto da un carico di metallo, operaio muore dopo due giorni di agonia – la Repubblica

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •