Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Decine di migliaia al Torino Pride

Dietro lo striscione ‘Over the border’, claim dell’edizione 2019, è partita da corso Principe Eugenio, diretta in piazza Vittorio, il Torino Pride, la parata per i diritti delle persone Lgbtqi, lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, queer e intersex. Un serpentone colorato di decine di migliaia di persone sta attraversando a suon di musica il centro città con bandiere arcobaleno e palloncini colorati in un clima di festa.

 

“La Città di Torino ha dato il patrocinio ed è presente anche con buona parte della giunta perché è importante riconoscere che sul tema delle famiglie non bisogna fare passi indietro – ha detto la sindaca di Torino, Chiara Appendino, affiancata da numerosi assessori alla partenza del Torino Pride – La Città è stata storicamente e anche negli ultimi mesi protagonista di passi in avanti e noi siamo qui per ribadire che continueremo ad andare in questa direzione”. A chi le domandava se la preoccupa che in giunta regionale ci sia una maggioranza di centrodestra che sulla questione ha più volte mostrato sensibilità differenti, Appendino ha aggiunto: “Per fortuna ci sono atti che possono cambiare la vita delle persone che può fare un sindaco da solo senza confrontarsi con altre istituzioni, quando c’era da riconoscere i diritti dei bimbi e delle bimbe lo abbiamo fatto”. “Io spero che ci sia il dialogo ma dal nostro punto di vista è chiaro che la Città di Torino continuerà sulla sua strada, abbiamo fatto una campagna elettorale in cui abbiamo messo al centro il tema dei diritti, delle famiglie arcobaleno e non solo, e continueremo a lavorare su questa strada. Io mi auguro che la Regione ci segua e il prossimo anno confermi la sua presenza”, ha concluso.

Sorgente: Decine di migliaia al Torino Pride

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing