Decreto sicurezza – Offensiva anti degrado, adesso il Comune di Genova multa… i senzatetto | Liguria | Genova | Il Secolo XIX

7 Gennaio 2019 0 By ken sharo

Genova – Dieci clochard multati in pochi giorni. Tutti sorpresi a bivaccare tra i giardini Baltimora e piazza Piaccapietra. In pieno centro. Il Comune alla luce dell’entrata in vigore del nuovo decreto di sicurezza ha deciso di mettere in atto un vero e proprio giro di vite contro i senzatetto che sporcano, provocano degrado e rovinano l’immagine della città. «Una situazione che in alcune zone del centro non è più tollerabile», ha sottolineato al Secolo XIX ieri pomeriggio l’assessore alla sicurezza Stefano Garassino. E allora ecco nelle ultime ore pattuglie della “sezione vivibilità e decoro” della polizia municipale impegnate a controllare e sanzionare non tutti i clochard ma quelli che non rispettano le regole del decoro urbano: «Perché non è una crociata contro tutti i senzatetto ma contro quelli che, incuranti, rovinano l’immagine della nostra città», aggiusta il tiro l’assessore.Anche perché su questo punto il decreto sicurezza parla chiaro. E da la possibilità di emettere il Daspo Urbano, il divieto di avvicinamento a determinate zone della città, solo a chi compie comportamenti molesti o violenti. Dunque la raffica di multe (ogni sanzione si aggira sui circa 200 euro) più che rimpinguare le casse comunali – raramente i clochard sono in grado di pagare le sanzioni amministrative – ha come scopo quello di mettere insieme tassello dopo tassello per arrivare poi a chiedere l’emissione di un divieto di avvicinamento. Stesso discorso vale per chi chiede la questua in maniera troppo insistente. Anche qui il decreto sicurezza permette di poter avere un miglior margine di azione rispetto al passato: «Vigileremo anche su chi compie atti di accattonaggio molesto fuori dai negozi, centri commerciali e infastidisce i passanti – aggiunge Garassino – perché si tratta di comportamenti che non possono essere accettati e che forniscono un’immagine negativa della città». L’assessore leghista tiene anche a sottolineare come il Comune stia anche cercando di organizzare un piano di intervento con onlus e enti di beneficenza proprio per aiutare i senzatetto e avviare percorsi di inserimento.

Sorgente: Decreto sicurezza – Offensiva anti degrado, adesso il Comune di Genova multa… i senzatetto | Liguria | Genova | Il Secolo XIX

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •