Cosa ci faceva Lele Mora nel campo rom di Milano (dov’è stato rapinato)

18 Gennaio 2019 0 Di ken sharo

Milano, 17 gen. (askanews) – A fine maggio dello scorso anno Lele Mora sarebbe stato rapinato di 40mila euro all’interno di un campo nomadi in zona Chiesa Rossa a Milano, dove si sarebbe recato insieme con un pluripregiudicato per comprare una partita di bottiglie di champagne a un “prezzo conveniente”, che avrebbe poi voluto rivendere. Lo scrive questa mattina il Corriere della Sera, spiegando che dopo essere stato rapinato in una roulotte dall’uomo che doveva consegnargli le bottiglie di Dom Perignon e Cristal, Mora e il pregiudicato sarebbero stati anche malmenati e poi cacciati dal campo.Il quotidiano milanese, scrive anche che il denaro rapinato era stato dato al 63enne ex agente dello spettacolo da un altro pregiudicato, “committente dell’affare”, che per riaverlo lo avrebbe ripetutamente minacciato tanto da finire indagato per estorsione.Alp/Int9CONDIVIDI SU:

Sorgente: Cosa ci faceva Lele Mora nel campo rom di Milano (dov’è stato rapinato)

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •