0 2 minuti 3 mesi

L’esercito americano ha effettuato oltre una dozzina di attacchi contro obiettivi Houthi nello Yemen giovedì scorso, hanno detto funzionari americani, segnando la prima risposta agli attacchi effettuati dal gruppo sostenuto dall’Iran nel Mar Rosso.

Aerei da combattimento, navi da guerra e un sottomarino stavano conducendo attacchi di ritorsione su oltre una dozzina di obiettivi, ha detto un funzionario, parlando a condizione di anonimato. Non sono stati condotti attacchi con droni.

Il capo del Pentagono Lloyd Austin, che è ancora ricoverato in ospedale dopo che gli è stato diagnosticato un cancro alla prostata, ha affermato che gli attacchi hanno preso di mira siti associati ai veicoli aerei senza pilota degli Houthi, ai missili balistici e da crociera, ai radar costieri e alle capacità di sorveglianza aerea. “Gli Stati Uniti mantengono il loro diritto all’autodifesa e, se necessario, intraprenderemo azioni successive per proteggere le forze statunitensi”, ha affermato Austin.

Per tutti i titoli più recenti, segui il nostro canale Google News online o tramite l’app.

Un secondo funzionario che ha familiarità con l’operazione ha detto che le strutture logistiche e i sistemi radar sono stati presi di mira. Si ritiene che le strutture utilizzate dagli Houthi non ospitassero civili, secondo le prime valutazioni.

Sorgente: US, UK strike over a dozen Houthi targets in Yemen: Officials

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20
Pin Share20