0 1 minuto 6 mesi

“Abbiamo visto scene lì che nessuno dovrebbe vedere, parti di corpi, feriti e morti… Non siamo solo bersagli”.
Yusef al-Kurd, la cui madre Olfat è una ricercatrice sul campo di B’Tselem, sente la mancanza dei libri nella sua casa che è stata distrutta da un attacco aereo israeliano.

A soli 14 anni ha testimoniato più di quanto chiunque dovrebbe in una vita

. Cessate il fuoco – adesso!

“We saw scenes there that no one should see, body parts, wounded and dead… We’re not a target bank.”

Yusef al-Kurd, whose mother Olfat is a field researcher with B’Tselem, misses the books in his home that was destroyed by an Israeli airstrike. At only 14, he has witnessed more than any person should. Ceasefire – now!