0 7 minuti 9 mesi

Domenica, il Ministero della Sanità palestinese a Gaza ha confermato che i missili e i proiettili israeliani hanno ucciso 370 palestinesi e ne hanno feriti più di 2.200.

Il Ministero della Sanità ha aggiunto che i missili israeliani hanno ucciso almeno venti bambini e molte donne a Gaza.

Si afferma che i palestinesi hanno rinvenuto i cadaveri di una donna incinta e di diversi bambini dopo che l’esercito aveva lanciato missili contro una casa palestinese nel centro di Gaza.

L’esercito ha continuato a bombardare Gaza, lanciando dozzine di missili e proiettili contro molte aree, comprese case, grattacieli residenziali, edifici commerciali, infrastrutture, moschee e centri medici.

I bombardamenti israeliani hanno preso di mira anche Jabalia e Beit Hanoun nel nord di Gaza e diverse aree della città di Gaza, oltre a Khan Younis e Rafah, provocando massicce distruzioni e ulteriori vittime.

Almeno 20.000 palestinesi sono fuggiti dalle loro case a causa dei bombardamenti israeliani e si sono rifugiati nelle scuole gestite dall’UNRWA.

L’agenzia di stampa Al-Jazeera ha affermato che l’esercito ha lanciato missili contro molte parti della Striscia di Gaza, comprese due case nel quartiere di Zeitoun a Gaza City, provocando dozzine di morti e centinaia di feriti.

L’esercito israeliano ha anche distrutto tre torri residenziali che comprendevano dozzine di appartamenti, uffici e centri media, oltre a bombardare dozzine di case, anche nell’area di Sudaniyya e nel quartiere di Zeitoun.

Lettore video

00:00
00:36

L’esercito ha anche bombardato moschee e perfino una scuola gestita dall’UNRWA a Gaza.

Lettore video

00:00
00:24

Il quotidiano israeliano Haaretz ha riferito che almeno 600 israeliani sono stati uccisi e 2000 feriti da combattenti palestinesi che si sono infiltrati nelle vicine basi militari e città israeliane.

Decine di israeliani, tra cui molti soldati e comandanti, sono stati catturati prima di essere inviati a Gaza.

Lettore video

00:00
00:21

Secondo Haaretz, il numero esatto dei prigionieri detenuti da Hamas a Gaza rimane sconosciuto, ma ha aggiunto che una fonte vicina alla questione ha detto che ne sono detenuti dozzine, mentre un’altra fonte ha detto che secondo le informazioni raccolte in Israele, il numero dei prigionieri potrebbe essere vicino a 100.

Abu Obeida: “Numero di soldati uccisi, superiore a quello proclamato da Netanyahu”|

L’esercito israeliano ha anche diffuso i nomi di 25 soldati, tra decine, uccisi il primo giorno dell’infiltrazione dei combattenti palestinesi nelle basi militari oltre il confine con Gaza.

Compresi donne e bambini, 313 palestinesi uccisi a Gaza
 Pubblicato il: 8 ottobre 2023 alle 12:06

Il Ministero della Sanità palestinese ha riferito che 313 palestinesi, tra cui donne e bambini, sono stati uccisi e almeno 1990 feriti dai missili israeliani in diverse parti della Striscia di Gaza.

Il Ministero della Sanità ha detto che i palestinesi hanno rinvenuto i cadaveri di una donna incinta e di diversi bambini dopo che l’esercito ha lanciato missili contro una casa palestinese nel centro di Gaza.

Ha aggiunto che i missili israeliani hanno ucciso anche tre palestinesi nella città di Khuza’a, a est di Khan Younis, nel sud di Gaza.

A Khan Younis, l’esercito ha lanciato missili contro una casa della famiglia Abu Daqqa, uccidendo Yahia Khaled Abu Daqqa, che era tra i nove palestinesi, tra cui cinque bambini.

Nel campo profughi di Nusseirat, nel centro di Gaza, un missile israeliano ha ucciso un palestinese sulla sua terra e ha causato danni alle case.

Dieci palestinesi sono stati uccisi quando l’esercito ha bombardato una casa a Rafah, nella parte meridionale della Striscia di Gaza.

Lettore video

00:00
00:45

L’esercito ha anche lanciato numerosi missili contro il campo profughi di Al-Bureij, una casa nel quartiere di Zeitoun a sud di Gazza City, e un cassonetto dei rifiuti in città.

Lettore video

00:00
00:10

Decine di palestinesi sono rimasti feriti quando l’esercito ha lanciato missili contro le case nella zona di Salateen, a ovest di Beit Lahia, nel nord di Gaza.

I missili israeliani hanno distrutto 14 case e sei grattacieli residenziali e hanno causato ingenti danni alle infrastrutture.

Lettore video

Domenica mattina, missili e proiettili israeliani hanno ucciso 28 palestinesi , compresi bambini e donne, e ne hanno feriti decine, tra cui molti bambini, nella Striscia di Gaza.

Poche ore prima della pubblicazione di questo rapporto, il Ministero della Sanità di Gaza ha detto che venti bambini palestinesi erano tra i 256 palestinesi uccisi, oltre a 121 bambini tra i 1788 palestinesi feriti.

Ha inoltre invitato i palestinesi a donare il sangue in tutti i centri medici, in particolare quelli portatori del gruppo sanguigno (O).

Il quotidiano israeliano Haaretz ha detto che i combattenti palestinesi hanno sparato 2.500 proiettili da Gaza e ha aggiunto che più di 600 israeliani sono stati uccisi e 2.000 feriti nell’infiltrazione a sorpresa, sabato, negli adiacenti insediamenti israeliani.

Haaretz ha anche affermato che un gran numero di israeliani, compresi soldati, sono stati catturati e sono trattenuti a Gaza.

L’agenzia di stampa israeliana ha dichiarato che, secondo le stime della polizia israeliana, 30 agenti di polizia sono stati uccisi il primo giorno dell’infiltrazione dei combattenti palestinesi e ha detto che, secondo i dati del Ministero della Sanità israeliano, 1864 israeliani sono stati portati negli ospedali, di cui 19 che hanno subito ferite gravi, 326 ferite gravi, 359 ferite moderate e 821 ferite lievi.

I trenta agenti di polizia sono stati uccisi in uno scontro a fuoco con combattenti palestinesi che circondavano una stazione di polizia a Sderot, nel Negev, prima di prenderla d’assalto.

Haaretz ha dichiarato che almeno 250 israeliani sono stati uccisi, oltre 1.800 feriti nelle “infiltrazioni a sorpresa e massicci sbarramenti”.

Da parte loro, le Brigate Al-Qassam, il braccio armato di Hamas, hanno affermato che i loro combattenti stanno ancora scambiando colpi con soldati e agenti di polizia in varie aree, tra cui Sderot, Ofakim, Yad Mordechai, Kfar Azza, Kissufim e Kibbutz Be’eri.

Al-Qassam ha aggiunto che i suoi combattenti a Gaza stanno sostenendo i combattenti che si sono infiltrati nelle colonie israeliane circostanti sparando una raffica di proiettili.

L’esercito israeliano, il servizio di sicurezza Shin Bet e la polizia di frontiera hanno affermato di essere riusciti a catturare 19 membri di Hamas in Cisgiordania sabato notte e hanno aggiunto che, domenica, la Marina ha sventato un tentativo di infiltrazione di combattenti a Zikim Beach.

Sorgente: Ongoing Bombing On Gaza, 370 killed, 2200 Injured


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.