0 3 minuti 8 mesi

di Claudio Bozza

La storica conduttrice Rai passata a Mediaset attacca: «Io donna di sinistra, pensavano quindi che dovessi assecondare le decisioni di quella parte politica». Renzi chiede i danni

«In Rai ero percepita come un fastidio: mi sono sentita sola». E poi: «Il fatto che io sia una donna di sinistra per qualcuno ha generato un’equazione». Quale? «Che allora dovevo assecondare le decisioni di quella parte politica, in particolare era questa la pretesa di Matteo Renzi: quando ero direttore del Tg3 richiedeva due servizi al giorno, uno contro i 5 Stelle e un altro contro Bersani. Vedo che oggi il suo giornale attacca me e altri perché avremmo ceduto al richiamo dei soldi». Sono durissime le parole di Bianca Berlinguer, storica giornalista Rai appena passata a Mediaset, che in un’intervista a Il Fatto quotidiano si toglie più di un sassolino dalla scarpa. Ne ha per ha per tutti: dalla nuova gestione aziendale della tv pubblica, alla politica, in particolar modo con l’attuale leader di Italia viva. Poi un ulteriore affondo: «Renzi mi attacca sui soldi? Mi sembra che non abbia alcun titolo per fare del moralismo su questo tema; solo grazie a Antonio Campo Dall’Orto non sono stata fatta fuori definitivamente dalla Rai», riferendosi agli anni in cui il senatore di Firenze guidava Palazzo Chigi.

Proprio Renzi, dopo aver letto l’intervista, ha dato mandato ai suoi legali «di citare in giudizio civile e penale la dottoressa Bianca Berlinguer per le sue dichiarazioni contenute oggi su Il Fatto Quotidiano». Tra Berlinguer e Renzi, i rapporti non sono mai stati idilliaci. I pesanti attriti, quindi, arrivano sì dal passato, ma non si sono mai ricomposti. Proprio nei giorni scorsi, Renzi aveva annunciato un’interrogazione mirata proprio contro la trasmissione condotta da Berlinguer: «Chiederemo in Vigilanza Rai di sapere se chi va in tv a difendere Putin (i personaggi alla Orsini/Travaglio insomma) sono mai stati pagati da Carta Bianca e dalle altre trasmissioni del servizio pubblico». E poi: «Se l’invasore deve essere difeso dagli invasati, va bene, ma non con i nostri soldi».

Sorgente: Berlinguer: «Renzi chiedeva due servizi al giorno contro M5S e Bersani». L’ex premier la querela