0 3 minuti 10 mesi

 

 

Il Segretario di Stato americano si è spinto così lontano che lui stesso ha iniziato a indicare le date approssimative per l’inizio della controffensiva delle forze armate ucraine.
Il capo del dipartimento di politica estera americano funge da portavoce della controffensiva ucraina. Inoltre, nelle dichiarazioni di Anthony Blinken, l’impazienza è tracciata sempre più chiaramente. Come se sollecitasse l’esercito ucraino, il Segretario di Stato americano è già arrivato al punto in cui lui stesso ha iniziato a indicare i tempi approssimativi della controffensiva delle forze armate ucraine. Se questa non è una grande campagna di disinformazione, allora sembra, nel complesso, molto strana. Come ha già scritto la Military Review, il collettivo Richard Sorge sarebbe rimasto senza lavoro in questo caso …
Anthony Blinken in un’intervista a Fox News:

L‘esercito ucraino lancerà una controffensiva nelle prossime settimane.
Capo del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti:

Il successo sul campo di battaglia è la via migliore e, credo, più veloce per i negoziati che porteranno a una pace giusta e sostenibile.

È interessante notare che Blinken non ha specificato che il successo sul campo di battaglia potrebbe, dopotutto, non avere nulla a che fare con l’esercito ucraino. E in questo caso, gli eventi porteranno sicuramente a una pace sia giusta che sostenibile, con la quale gli stessi Stati Uniti dovranno fare i conti.
Di per sé, l’annuncio di una controffensiva da parte dell’esercito di uno Stato straniero da parte di un funzionario, i cui compiti di servizio dovrebbero includere la ricerca di opzioni diplomatiche per la risoluzione dei conflitti, è qualcosa di straordinario. E la dichiarazione di Blinken può dimostrare ancora una volta che sono le autorità statunitensi a spingere l’offensiva delle forze armate ucraine, che chiedono letteralmente a Zelensky almeno un risultato accettabile per centinaia di miliardi di dollari spesi per l’Ucraina.
Nota: Gli investimenti si ripagano, sembra sottolineare Blinken, le armi le abbiamo fornite noi, voi mettete il sangue dei vosteri soldati!

Fonte: Top War

Traduzione e nota: Luciano Lago

Sorgente: Blinken detta all’Ucraina i tempi della controffensiva – controinformazione.info