0 2 minuti 11 mesi

Un intervento di soccorso di migranti © ANSA

Oggi vertice di governo, al Senato entra nel vivo il nuovo decreto migranti

Alarm Phone ha ristabilito i contatti con l’imbarcazione in difficoltà in area Sar maltese con circa 500 migranti a bordo.

Il servizio telefonico ha inviato le coordinate aggiornate alle autorità chiedendo nuovamente di intervenire in soccorso, viste anche le difficili condizioni meteo.

Vicino alla sua posizione ci sono due mercantili, “ma non sono equipaggiati per portare a termine una operazione di salvataggio così imponente”, fa sapere Alarm Phone.

Ieri era stato lanciato l’allarme per i cinquecento migranti a bordo di un’imbarcazione al largo delle coste libiche in balia del mare grosso. Altri 32 migranti erano invece arrivati sull’isolotto di Lampione, vicino a Lampedusa, ed un elicottero era dovuto intervenire per recuperarli.

La  Ocean Viking, nave della ong Sos Mediterranee ha intanto attraccato al molo 22 del porto di Salerno pochi minuti dopo le 8. A bordo dell’unità ci sono 92 migranti, tratti in salvo nei giorni scorsi a largo della Libia. Di questi 51 sono minori, tre dei quali accompagnati.  La Prefettura di Salerno ha già messo in moto la rodata macchina per l’accoglienza dei profughi. Le operazioni, anche a causa del forte vento, si preannunciano però più complicate del solito.

In questo contesto la premier Giorgia Meloni ha convocato per oggi un vertice di governo, mentre al Senato dovrebbe entrare nel vivo l’esame del nuovo decreto migranti.

Sorgente: Ansa.it