0 2 minuti 2 anni

La Bill & Melinda Gates Foundation ha individuato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen per il suo “impegno straordinario” per gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, noti anche come obiettivi del Great Reset.


BRUXELLES – La Gates Foundation ha nominato Von der Leyen uno dei quattro vincitori dei cosiddetti Goalkeepers Global Goals Awards. Gli altri vincitori sono Radhika Batra, co-fondatrice di Every Infant Matters; Zahra Joya, giornalista afgana; e Vanessa Nakate, attivista per il clima dell’Uganda.

Fino a poco tempo fa, il Great Reset del World Economic Forum era chiamato teoria del complotto . Questa settimana, il presidente della Commissione Ue ha ricevuto un premio per il suo impegno per lo stesso Great Reset.

La cerimonia di premiazione, presentata da Bill Gates e dalla sua ex moglie Melinda French Gates, non doveva essere una satira: la Von der Leyen è stata elogiata per il suo ruolo nell’acquisto e nella distribuzione dei vaccini Corona. Suo marito Heiko, è il direttore di Orgenesis, che è di proprietà di Pfizer, la stessa società con cui Ursula ha firmato un contratto segreto da 71 miliardi di euro.

Sorgente: NON È SATIRA, LA VON DER LAYEN HA RICEVUTO IL PREMIO “GREAT RESET” | Database Italia