0 2 minuti 1 anno

MUORE PER SHOCK ANAFILATTICO DOPO AVER MANGIATO UN BURRITO

Tragedia in Messico dove un 19enne britannico è morto a causa di uno shock anafilattico provocato da un burrito.

Secondo quanto ricostruito Joe Dobson, questo il nome della vittima, si trovava in vacanza in Messico con alcuni amici quando si è recato insieme a loro in un ristorante situato a Playa del Carmen.

Il 19enne, che era allergico al sesamo, alle uova, al latte e alle arachidi, aveva fatto presente, sia in inglese che in spagnolo, le sue allergie al personale, motivo per cui quando gli è stato servito il burrito lo ha mangiato senza particolari preoccupazioni.

All’interno della tortilla, però, era presente il sesamo e Joe, dopo appena 3 bocconi, ha iniziato a sentirsi male. Mentre i suoi amici si sono precipitato nell’appartamento dove alloggiavano per recuperare il farmaco da prendere in caso di reazioni allergiche acute, il personale del ristorante ha continuato a lavorare come se nulla fosse, rifiutandosi oltretutto di chiamare i soccorsi.

Sorgente: Muore per shock anafilattico dopo aver mangiato un burrito