Locatelli: “Troppi italiani senza terza dose, i medici li convincano” – HuffPost Italia

Locatelli: “Troppi italiani senza terza dose, i medici li convincano” – HuffPost Italia

15 Maggio 2022 0 Di ken sharo

“Le somministrazioni di dosi booster stanno avendo un uso ridotto rispetto a quello auspicato. Nonostante i grandi risultati ottenuti nella campagna di immunizzazione, più di 3,5 milioni di italiani non lo hanno ancora ricevuto”: lo afferma Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità, in un’intervista al Corriere della Sera. “Oltre a un’adesione spontanea della popolazione è fondamentale il ruolo svolto sia dai medici di medicina generale, sia dagli specialisti. Serve anche la collaborazione attiva delle Regioni e delle aziende sanitarie nel contattare chi ha bisogno di ulteriore copertura”, aggiunge. “La priorità è garantire la protezione attraverso le vaccinazioni” e “rendere più efficacemente e velocemente disponibili i farmaci ad attività antivirale da impiegartisi nelle prime fasi dell’infezione nei soggetti a rischio e non deflettere dalla responsabilità nei comportamenti individuali”.

Sorgente: Locatelli: “Troppi italiani senza terza dose, i medici li convincano” – HuffPost Italia