Libano: governo, 15 mln dollari per evitare ‘crisi del pane’ – Mondo – ANSA

Libano: governo, 15 mln dollari per evitare ‘crisi del pane’ – Mondo – ANSA

13 Aprile 2022 0 Di Luna Rossa

Guerra Ucraina ha aggravato situazione

Il ministro dell’Economia libanese Amin Salam ha annunciato lo stanziamento temporaneo da parte del governo di 15 milioni di dollari statunitensi per far fronte alla crescente carenza di pane nel paese.

Si tratta di fondi distribuiti una tantum agli importatori di grano e farina in modo da mantenere calmierato il prezzo del pane dopo che per alcuni giorni si erano create lunghe code di persone di fronte ai panifici in diverse zone del paese.

Il Libano è da più di due anni alle prese con la peggiore crisi finanziaria degli ultimi decenni. E la Banca centrale sta esaurendo le riserve di valuta pesante.
Ma la classe politica al potere sta facendo di tutto per evitare di far salire la tensione sociale prima delle elezioni legislative del 15 maggio prossimo.
Il pane, la benzina e gran parte dei medicinali sono da decenni sovvenzionati dallo Stato anche se il premier Najib Miqati ha più volte avvertito l’opinione pubblica che il regime di sovvenzioni è destinato a terminare.
In un paese dove, secondo l’Onu, più di due terzi della popolazione residente vive ormai in povertà e dove la lira locale ha perso più del 90% del suo valore nell’arco di due anni, la guerra in Ucraina ha causato ulteriori ripercussioni negative alla capacità del Libano di far fronte alle importazioni di grano e olii provenienti dai paesi del Mar Nero: Russia, Ucraina, Romania.

Sorgente: Libano: governo, 15 mln dollari per evitare ‘crisi del pane’ – Mondo – ANSA