La vergognosa complicità dell’UE con l’aggressione israeliana ai palestinesi – Middle East Monitor

La vergognosa complicità dell’UE con l’aggressione israeliana ai palestinesi – Middle East Monitor

4 Ottobre 2021 0 Di ken sharo
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

La scorsa settimana, il Parlamento europeo ha approvato un emendamento per bloccare 20 milioni di euro (23 milioni di dollari) in aiuti all’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei rifugiati palestinesi (UNRWA) se non verranno apportati cambiamenti immediati che promuovono “la convivenza e la tolleranza” con l’occupazione israeliana ai libri di testo della scuola palestinese.Secondo l’emendamento, i curricula palestinesi devono promuovere la pace con l’occupazione israeliana basata sulla soluzione dei due Stati, che l’UE continua a rivendicare come il modo migliore e unico per risolvere l’impresa coloniale di Israele. L’UE voleva anche che i curricula palestinesi fossero eliminati dai presunti discorsi di odio contro Israele.Ma cosa ha fatto l’UE per prevenire l’incitamento all’odio pronunciato dai funzionari israeliani contro i palestinesi? Che cosa ha fatto l’UE, che protegge l’occupazione israeliana e crea partnership strategiche con essa, per proteggere i palestinesi che hanno subito più di 70 anni di violazioni e aggressioni israeliane?Tornando al passato recente, vediamo che l’UE non ha chiesto a Israele di smettere di colpire i civili palestinesi a Gaza a maggio nel momento in cui l’esercito di occupazione ha ucciso più di 200 civili palestinesi, tra cui più di 60 bambini, e ferito più di altri 1.500 per un periodo di 11 giorni.L’UE, invece, ha condannato la resistenza palestinese che ha reagito ai continui e barbari bombardamenti israeliani su strutture e abitazioni per lo più civili. “Condanniamo gli attacchi missilistici di Hamas e di altri gruppi terroristici sul territorio israeliano. E sosteniamo pienamente il diritto di Israele all’autodifesa”, ha affermato il capo della politica estera dell’UE Josep Borrell .Qui l’UE ha dichiarato il suo pieno sostegno al tipo di “autodifesa” che colpisce i bambini, le donne inermi e gli anziani, nonché le infrastrutture civili.L’UE ha fatto poco per mantenere la soluzione dei due Stati come un’opzione praticabile, ma la sta portando avanti solo “a livello di retorica”, ha affermato Beth Oppenheim del Centro per la riforma europea .

Sorgente: The EU’s shameful complicity with Israeli aggression on Palestinians – Middle East Monitor

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot