Le piazze del 24 luglio e la guerra tra poveri – L’Analisi de l’AntiDiplomatico – L’Antidiplomatico

Le piazze del 24 luglio e la guerra tra poveri – L’Analisi de l’AntiDiplomatico – L’Antidiplomatico

27 Luglio 2021 0 Di marco zinno

«Il modo più intelligente per mantenere le persone passive e obbedienti è limitare rigorosamente lo spettro di opinioni accettabili, ma consentire un dibattito molto vivace all’interno di tale spettro – incoraggiando persino le opinioni più critiche e dissidenti. Ciò dà alle persone la sensazione che ci sia il libero pensiero in corso, mentre per tutto il tempo i presupposti del sistema vengono rinforzati dai limiti posti nel campo del dibattito». Noam Chomsky

 

[continua … ]

Sorgente: Le piazze del 24 luglio e la guerra tra poveri – L’Analisi de l’AntiDiplomatico – L’Antidiplomatico