Colombia: Social Leader and His Family Murdered in Yolombo Town | News | teleSUR English

Colombia: Social Leader and His Family Murdered in Yolombo Town | News | teleSUR English

23 Luglio 2021 0 Di marco zinno

Quattro cittadini sono stati uccisi nella zona dove si trovavano le Gaitanist Self-Defense Forces, una banda paramilitare di estrema destra dedita alla coltivazione e al traffico di droga.

Domenica, l’Istituto per lo sviluppo e gli studi sulla pace (INDEPAZ) ha riferito che un leader sociale colombiano e tre cittadini sono stati assassinati nella città di Yolombo, nella provincia di Antioquia. Questo è il 53esimo massacro registrato finora quest’anno.

RELAZIONATO:

L’ONU respinge gli attacchi persistenti ai leader sociali in Colombia

Le quattro vittime sono state identificate come il tesoriere del Community Action Board Luis Castrillon, sua moglie Maria Ramirez, il figlio Esneyder e un giovane con difficoltà cognitive di nome Fray Zapata. 

Dieci uomini armati, che presumibilmente appartenevano alle forze di autodifesa gaitanista della Colombia, hanno sparato ripetutamente a Castrillon e alla sua famiglia mentre visitavano uno stabilimento commerciale sul marciapiede di La Cruz.

Il segretario alla sicurezza della provincia di Antioquia, Jorge Castaño, si è ribellato al fatto che un’operazione speciale dell’esercito è stata dispiegata nell’area per trovare la posizione degli aggressori e ha offerto una ricompensa di 26.000 dollari per chiunque fornisca informazioni che consentano la loro cattura.

Il comandante della settima divisione dell’esercito, Juvenal Diaz, ha spiegato che le forze gaitaniste, note anche come The Gulf Clan, hanno intimidito la popolazione della città di Yolombo, dove i paramilitari hanno aree dedicate al traffico di droga.

Nonostante il fatto che lo Stato colombiano e le Forze armate rivoluzionarie della Colombia (FARC) abbiano firmato un accordo di pace nel 2016, almeno 904 leader sociali e 276 ex guerriglieri sono stati finora assassinati da gruppi paramilitari.

Nella prima metà del 2021, i difensori dei diritti umani hanno contato 12 massacri in più rispetto a quelli avvenuti nello stesso periodo dell’anno scorso, quando si registravano 33 omicidi collettivi.

Sorgente: Colombia: Social Leader and His Family Murdered in Yolombo Town | News | teleSUR English

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •