Femminicidio Trento, Deborah Saltori uccisa dall’ex marito: lui era già stato arrestato per violenze

Femminicidio Trento, Deborah Saltori uccisa dall’ex marito: lui era già stato arrestato per violenze

22 Febbraio 2021 0 Di Luna Rossa

La vittima aveva 42 anni e quattro figli. L’uomo, Lorenzo Cattoni, 39 anni, era ai domiciliari a casa dei genitori e poteva allontanarsi solo per lavoro. Il questore lo aveva anche ammonito

Una donna di 42 anni, Deborah Saltori, è stata uccisa dall’ex marito, Lorenzo Cattoni, sembra utilizzando un’accetta con cui l’ha colpita alla carotide. È avvenuto a Cortesano, in zona Maso Saracini, frazione di Trento. L’uomo ha poi tentato il suicidio. È il secondo femminicidio del giorno, dopo il delitto di Ferrara. L’undicesimo dall’inizio dell’anno. Le indagini sono affidate a i carabinieri.

La tragedia

L’uomo, che era agli arresti domiciliari a casa dei genitori a Nave San Rocco, a circa 15 chilometri da Trento, ma poteva assentarsi per lavorare , era già stato ammonito dal questore di Trento due volte per violenza domestica, anche nei confronti di una precedente compagna.

 

I precedenti

Solo pochi mesi fa era stato arrestato dalla Squadra Mobile della Questura di Trento perché negli ultimi quattro anni — avevano verificato gli investigatori — aveva più volte malmenato e vessato, fisicamente e psicologicamente la sua compagna, madre di quattro figli minori, di cui tre avuti da una precedente relazione. I rilievi sono ancora in corso. Sul posto ci sono gli agenti della Squadra Mobile coordinati dal vicequestore Tommaso Niglio ed il pubblico ministero Carmine Russo.

Sorgente: Deborah Saltori uccisa dall’ex marito: lui era già stato arrestato per violenze

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •