Continua l’intimidazione e la rimozione degli striscioni contro Salvini – [email protected]

Continua l’intimidazione e la rimozione degli striscioni contro Salvini – red@zione
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

da FB

Collettivo Politico 13 Rosso

LE VOSTRE INTIMIDAZIONI NON CI FANNO PAURA: SALVINI SEI UN LADRO!

Questa mattina la polizia municipale si è presentata presso la sede dell’associazione Mariano Ferreyra, che ospita anche le riunioni del nostro collettivo, e ha rimosso dal muro esterno alcuni cartelli attaccati in occasione della visita di Salvini a Firenze.Quando siamo arrivati sul posto, siamo stati avvicinati dagli stessi agenti, che ci hanno intimato di rimuovere anche i rimanenti. A sentire loro, la richiesta di rimuovere i fogli non sarebbe stata di carattere politico, ma dovuta alla non autorizzazione all’affissione. Peccato che per i manifesti di altre nostre iniziative, attaccati accanto a quelli contestati, non avessero niente da ridire.L’intera situazione è talmente grottesca che verrebbe voglia di sorridere. Allo stesso tempo, però, c’é ben poco da ridere: questo atto di intimidazione si inserisce infatti all’interno di una lunga serie di azioni messe in atto per impedire a organizzazioni e singoli individui di contestare l’odioso ministro degli interni, propagatore di odio razziale e complice del furto di 49 milioni compiuto dal suo partito ai danni degli stessi italiani che dice di avere tanto a cuore.Noi, in ogni caso, non ci lasciamo intimidire. Anzi, proseguiremo con ancora più energia nella nostra pratica di lotta. Non saranno certo due vigili a impedirci di esprimere liberamente il nostro dissenzo.Collettivo Politico 13Rosso

Sorgente: Facebook

Spread the love
seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

ken sharo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: