Venezuela, Bernie Sanders: “Maduro non è un dittatore, non riconosco Guaidò” | Il Desk

28 Febbraio 2019 0 By ken sharo

L’esponente della sinistra candidato alle primarie del partito democratico americano sostiene che ogni decisione è prerogativa del popolo venezuelanoBernie Sanders, candidato alle primarie del partito democratico degli Stati Uniti rifiuta di chiamare dittatore Nicolas Maduro e di riconoscere il presidente dell’Assemble Nazionale, Juan Gauidò come presidente legittimo del Venezuela come ha fatto Donald Trump immediatamente dopo l’auto proclamazione dell’esponente dell’opposizione. In un’intervista rilasciata nei giorni scorsi ad Univision, emittente in lingua spagnola, Sanders alla domanda se considera Maduro un dittatore e se si deve dimettere ha risposto senza giri di parole “Questa è una decisione che deve prendere il popolo venezuelano, ci devono essere elezioni giuste e libere – ha sottolineato – ma quello che non deve succedere è che gli Usa usino la forza militare per intervenire ancora come ha fatto nel passato in America Latina, che sia il Cile, il Brasile, la Repubblica Dominicana o il Guatemala”, Alla domanda poi se considera Guaidò il legittimo leader del Paese, Sanders ha risposto esplicitamente “no”.

Sorgente: Venezuela, Bernie Sanders: “Maduro non è un dittatore, non riconosco Guaidò” | Il Desk

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •