0 11 minuti 1 settimana

Inizia lo spoglio. Secondo i primi dati di Opinio per la Rai, il partito di Meloni si attesterebbe tra il 26 e 30, seguito dai dem di Schlein tra il 21-25%. Alle 19 ha votato il 40,8% degli aventi diritto, alle 12 l’affluenza era stata del 25,1%

Fratelli d’Italia si conferma primo partito. Secondo gli exit poll Opinio per la Rai, si attesterebbe tra il 26 e 30%, seguito dal Pd che supera l’asticella del 20% e si colloca tra il 21-25%. Alle 23 è iniziato lo spoglio delle elezioni europee per scegliere i 76 membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia. I primi dati, ancora con forchette molto ampie, mostrerebbero un testa a testa tra Forza Italia (8,50-10,50) e Lega (8-10%), con gli azzurri leggermente avanti. Terzo partito, il M5S che oscillerebbe tra il 10-14%. L’alleanza di Bonelli e Fratoianni (Avs) supererebbe, sempre secondo gli exit poll, la soglia del 4% attestandosi tra il 5-7%. Più incerto il destino della lista Stati Uniti d’Europa di Emma Bonino e Matteo Renzi (tra il 3,5-5,5%) e Azione di Carlo Calenda (tra il 2,5-4,5%). Bene il centrosinistra nelle città al voto, da Bari a Perugia, da Firenze a Bergamo. In Piemonte Alberto Cirio (centrodestra) è al 50-54%, Gianna Pentenero (centrosinistra) è al 34-38. Intanto, in Europa stando alla prima proiezione del Pe crescono le destre e i sovranisti all’Eurocamera ma, apparentemente, senza sovvertire gli equilibri parlamentari.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

 

Punti chiave

  • Exit Opinio-Rai Piemonte: Cirio (centrodestra) 50-54%, Pentenero (centrosinistra) 34-38%

  • Exit Opinio-Rai Cagliari: Massimo Zedda (centrosinistra) 59-63%, Alessandra Zedda (centrodestra) è al 31-35%

  • Exit Opinio-Rai Perugia: Ferdinandi (centrosinistra) 49-53%, Scoccia 44-48%

  • Exit Opinio-Rai Bari: Leccese 42-46%, Romito 31-35%

  • Exit Opinio-Rai Firenze: Funaro 42-46%, Schmidt 30-34%

  • Primi exit poll: Avs tra il 5-7%, Stati Uniti d’Europa tra il 3,5-5,5% e Azione tra il 2,5-4,5%

  • Primi exit poll Opinio Rai: FdI tra il 26-30, Pd sopra il 20%

  • Urne chiuse, al via lo spoglio

     

  • Europee: l’affluenza definitiva alle 19 è del 40,8%

Salvini arrivato in via Bellerio

Il segretario della Lega Matteo Salvini è arrivato nella sede del partito in via Bellerio a Milano, per seguire lo spoglio delle elezioni europee. Poco dopo, ha fatto ingresso nella sede del partito anche il presidente della Camera Lorenzo Fontana.

Tajani nella sede di Forza Italia: trapela clima soddisfazione

Serpeggia ottimismo nella sede di Forza Italia in via San Lorenzo in Lucina, a due passi da Montecitorio e palazzo Chigi. Negli uffici del partito, dove sono presenti una decina di giornalisti, è arrivato il segretario Antonio Tajani e il capogruppo a Montecitorio Paolo Barelli. Un giovane collaboratore ha varcato il cancello della sede con le pastarelle in mano: “Abbiamo bisogno di zuccheri per restare svegli”, ha sorriso. Tra gli azzurri trapela un clima di serenità per i dati degli exit poll delle Europee.

 

(ansa)

 

Elly Schlein arrivata al Nazareno

Elly Schlein è arrivata al Nazareno dove erano già presenti diversi esponenti dem. Nessun commento ufficiale al momento sugli exit poll. Ma il trend che si delinea è quello che vede il Pd sopra la soglia del 20% e nettamente primo partito del centrosinistra. Si sono affacciati in sala stampa Alessandro Zan e Marco Furfaro, un saluto e un sorriso ma nessuna valutazione per ora. Si aspettano le prime proiezioni e anche dalle città arrivano segnali confortanti per il Pd con la possibile vittoria al primo turno a Bergamo e a Cagliari, dove la città era governata dal centrodestra, e i dem sono avanti anche a Firenze, Bari e Perugia dove il centrosinistra potrebbe ‘riconquistare’ la città.

 

Bologna 09/06/2023  .Repubblica delle Idee.Piazza Maggiore .L’Italia che cambia.Elly Schlein intervistata da Maurizio Molinari.Foto Gianluca Perticoni / Eikon
Bologna 09/06/2023 .Repubblica delle Idee.Piazza Maggiore .L’Italia che cambia.Elly Schlein intervistata da Maurizio Molinari.Foto Gianluca Perticoni / Eikon 

 

Giorgia Meloni segue a casa i risultati con la sorella Arianna

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni, che è anche presidente di FdI e candidata da capolista in tutte le circoscrizioni, secondo quanto si apprende, starebbe seguendo a casa lo spoglio delle europee, insieme alla sorella Arianna. Non è escluso che la premier possa raggiungere in nottata i big riuniti all’hotel Parco dei Principi, a due passi da Villa Borghese a Roma, a seguire l’andamento del voto.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

 

 

Exit Opinio-Rai Piemonte: Cirio (centrodestra) 50-54%, Pentenero (centrosinistra) 34-38%

Nel primo exit poll per le regionali in Piemonte Alberto Cirio (centrodestra) è al 50-54%, Gianna Pentenero (centrosinistra) è al 34-38. Sono i dati del Consorzio Opinio Italia per la Rai.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

 

 

Exit Opinio-Rai Cagliari: Massimo Zedda (centrosinistra) 59-63%, Alessandra Zedda (centrodestra) è al 31-35%

Nel primo exit poll per le comunali di Cagliari Massimo Zedda (centrosinistra) ha una forchetta tra il 59 e il 63%, mentre Alessandra Zedda (centrodestra) è al 31-35%. Seguono Giuseppe Fabris (2,5-4,5%) e Claudia Ortu (0,5-2,5%). Sono i dati del Consorzio Opinio Italia per la Rai.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

Exit Opinio-Rai Perugia: Ferdinandi (centrosinistra) 49-53%, Scoccia 44-48%

Nel primo exit poll per le comunali di Perugia Vittoria Ferdinandi (centrosinistra) è al 49-53%, mentre la candidata del centrodestra Margherita Scoccia è al 44-48%. Seguono Massimo Monni (1-3%) e Leonardo Caponi (0,0-2,0%). Sono i dati del Consorzio Opinio Italia per la Rai.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

Exit Opinio-Rai Bari: Leccese 42-46%, Romito 31-35%

Nel primo exit poll per le comunali di Bari Vito Leccese (Pd) è al 42-46%, Fabio Romito (centrodestra) al 31-35%. Sono i dati del Consorzio Opinio Italia per la Rai. Michele Laforgia (M5S e Sinistra Italiana) ha una forchetta tra il 20-24%, mentre Nicola Sciacovelli si ferma allo 0,0-1,0%.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

 

 

Exit Opinio-Rai Firenze: Funaro 42-46%, Schmidt 30-34%

Nel primo exit poll per le comunali di Firenze Sara Funaro (centrosinistra) ha una forchetta tra il 42-46%, seguita dal candidato di centrodestra Eike Schmidt con il 30-34%. Sono i dati del Consorzio Opinio Italia per la Rai. Al terzo posto Stefania Saccardi e Cecilia Del Re, entrambe al 6-8%.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

 

 

 

Primi exit poll: Avs tra il 5-7%, Stati Uniti d’Europa tra il 3,5-5,5% e Azione tra il 2,5-4,5%

Avs supererebbe, sempre secondo gli exit poll, la soglia del 4% attestandosi tra il 5-7%. Più incerto il destino della lista Stati Uniti d’Europa di Emma Bonino e Matteo Renzi (tra il 3,5-5,5%) e Azione di Carlo Calenda (tra il 2,5-4,5%).

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

 

 

Primi exit poll Opinio Rai: FdI tra il 26-30, Pd sopra il 20%

Secondo gli exit poll Opinio per la Rai, Fratelli d’Italia si conferma primo partito tra il 26 e 30%, seguito dal Pd che supera l’asticella del 20% e si colloca tra il 21-25%. Testa a testa tra Forza Italia (8,5-10,5) e Lega (8-10). Terzo partito, il M5S che oscillerebbe tra il 10-14%.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

 

 

 

Urne chiuse, al via lo spoglio

 

Alle 23 urne chiuse, inizia lo spoglio delle elezioni europee. Alle 19 ha votato il 40,8% degli aventi diritto, alle 12 l’affluenza era stata del 25,1%.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

Parlamento Ue: affluenza elezioni europee al 51%, più alta rispetto al 2019

Affluenza al 51 per cento per queste elezioni europee, in lieve aumento rispetto alle consultazioni di cinque anni fa: ad annunciarlo è stato il servizio stampa del Parlamento Ue. I dati, con le urne ancora aperte anche in Italia, sono provvisori.

 

 

Le Pen: “Bene nuove elezioni in Francia, pronti ad andare al potere”

“È una vera emozione vedere questa grande forza popolare sollevarsi in tutto il Paese”, “il presidente (Emmanuel Macron ndr.), rispondendo all’appello di Jordan Bardella, ha annunciato lo scioglimento dell’Assemblea Nazionale. Non posso che accogliere con favore questa decisione”, “siamo pronti a esercitare il potere se i francesi avranno fiducia in noi”. Marine Le Pen, leader dell’estrema destra francese, prende la parola dopo che Macron ha annunciato la convocazione di elezioni legislative in Francia a seguito dei risultati delle elezioni europee. Nel voto di oggi il partito di estrema destra Rassemblement National (RN) di Marine Le Pen, con capolista Bardella, si è attestato al primo posto, ottenendo circa il doppio dei voti rispetto alla formazione di Macron.

 

 

Europee: affluenza alle 19, in Sardegna il dato più basso, Umbria più alto

È la Sardegna la regione in cui, alle 19, si è recato il minor numero di aventi diritto. Nelle 7.148 sezioni allestite sull’isola per le Europee, infatti, si è recato soltanto il 28,98% degli elettori. È invece l’Umbria la regione più virtuosa dove alle 19 è stata registrata un’affluenza del 50,06%.

 

 

Destre e sovranisti crescono ma non sfondano al Pe

Stando alla prima proiezione del Pe crescono le destre e i sovranisti all’Eurocamera ma, apparentemente, senza sovvertire gli equilibri parlamentari. Netta la crescita del gruppo Identità e Democrazia, che passa dai 59 seggi occupati finora a 62, senza contare i 17 eurodeputati Afd che attualmente sono tra i non iscritti. Meno importante il salto di Ecr, che passa da 68 seggi a 71. Il gruppo dei non iscritti conta 51 membri mentre altri 51 sono catalogati dalle proiezioni come “altri”, essendo formati da nuovi partiti politici. L’attuale Pe conta 705 eurodeputati ma quello che si aprirà a luglio ne avrà 720.

DIRETTA EXIT POLL PAESI UE

Europee: l’affluenza definitiva alle 19 è del 40,8%

Per le elezioni europee alle 19 ha votato il 40,8% degli aventi diritto. È quanto emerge dai dati del Viminale quando mancano poco più di un centinaio di sezioni delle 61.650 complessive. L’affluenza alle 12 è stata del 25,1%. Per le elezioni regionali del Piemonte, sempre secondo il Viminale, l’affluenza è stata stata del 47,5% quando mancano sei sezioni sulle 4.795 totali, mentre per quelle comunali – si vota in 3.698 Comuni italiani – è stata del 53,6%, quando mancano i dati di 15 sezioni rispetto alle 19.578 complessive.

LO SPECIALE ELEZIONI EUROPEE

 

09/04/2024
Bologna
Generiche seggi gente al voto votazione alle europee
foto Gianluca Perticoni / Eiko
09/04/2024 Bologna Generiche seggi gente al voto votazione alle europee foto Gianluca Perticoni / Eiko 

Sorgente: Risultati elezioni Europee 2024 in diretta: alle 23 lo spoglio – la Repubblica


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.