0 2 minuti 3 settimane

Israele spinge i civili palestinesi in luoghi che definisce sicuri per poi bombardarli.

Questi volantini venivano distribuiti alla popolazione per spingerli verso zone sicure.

Ieri notte hanno eseguito un pesante bombardamento proprio nella tendopoli dei rifugiati in quelle zone ( 2371) come indicato nella mappa.:

Traduzione:

1.

Ai residenti della Striscia di Gaza
L’IDF annuncia l’espansione dell’area dei servizi umanitari nell’area di Al-Mawasi.
D’ora in poi, l’area dei servizi umanitari si estenderà da Deir al-Balah a nord ai Blocchi 2360, 2371 e 2373 a sud e ad est fino al centro di Khan Yunis – come allegato alla mappa.
In quest’area proseguiranno i servizi umanitari ampliati.
L’IDF continuerà a combattere contro le organizzazioni terroristiche che ti hanno usato come scudo umano, quindi:

Gaza City è considerata una zona di combattimento pericolosa. – Astenersi dal ritornare nell’area dal nord di Wadi Gaza.
È vietato avvicinarsi alla recinzione di sicurezza orientale e meridionale.

l’Esercito di difesa israeliano

L’area ombreggiata è un’area di servizi umanitari, l’area di Al-Mawasi, da Deir Al-Balah a nord fino alle aree numerate 2360, 2371 e 2373 e alla città di Khan Yunis, come allegato alla mappa. Le organizzazioni terroristiche ti usano come scudo umano, quindi:

  • Astenersi dal ritornare nell’area a nord di Wadi Gaza.
    -La recinzione di sicurezza orientale e meridionale.
    l’Esercito di difesa israeliano

BREAKING: ISRAEL TOLD CIVILIANS TO GO TO BLOCK 2371 IN RAFAH This was the Block they bombed and have killed at least 50 Palestinians in Rafah.