0 1 minuto 2 mesi

Arry Hibbert, pilota dell’aeronautica americana, da lunedì scorso, in concomitanza con Pasqua, ha annunciato il suo sciopero della fame aperto davanti alla Casa Bianca a Washington DC.

Hebert, ha detto che la sua mossa, che è arrivata dopo aver partecipato alla festa di Pasqua della Casa Bianca, arriva a evidenziare la sofferenza dei bambini di Gaza, attirando l’attenzione sui genitori e sui loro figli sul fatto che ci sono migliaia di bambini che soffrono di fame a Gaza.

Hebert continuerà il suo sciopero della fame e aprirà il sit-in fino al 7 aprile, poi si unirà a migliaia di americani in una massiccia manifestazione l’8 aprile, davanti alla Congress House, dopo la fine della vacanza del Senato e dei rappresentanti.

Omaggio all’agente Larry Hibbert, all’anima eroica del soldato Aaron Bushnell, e a tutti coloro che rompono il silenzio del mondo.