0 2 minuti 1 mese

Domenica l’Iran ha avvertito Israele di un attacco più ampio sul suo territorio nel caso in cui avesse reagito all’attacco notturno di droni e missili di Teheran , aggiungendo che le basi statunitensi sarebbero prese di mira se Washington avesse sostenuto qualsiasi azione militare israeliana contro l’Iran.

Rivolgendosi alla TV di stato iraniana, il comandante del Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche , il maggiore generale Hossein Salami, ha affermato che Teheran è entrata in una nuova equazione in cui qualsiasi attacco israeliano ai suoi interessi, beni, funzionari o cittadini sarebbe ricambiato dal suo stesso territorio.

Sul fronte di Gaza, l’agenzia di spionaggio israeliana Mossad ha dichiarato domenica che il gruppo palestinese Hamas ha respinto l’ultima proposta dei mediatori internazionali per una tregua nella guerra di Gaza .

La brutale offensiva israeliana su Gaza – che ha attirato gruppi sostenuti dall’Iran e provocato scontri transfrontalieri nel sud del Libano, nonché attacchi contro navi nel Mar Rosso e truppe statunitensi in Iraq e Siria – ha ucciso oltre 33.600 persone, per lo più donne. e bambini.

Sorgente: L’Iran mette in guardia Israele e Usa dalle ritorsioni a seguito degli attacchi