0 1 minuto 1 mese

Altri corpi sono stati scoperti nel cortile dell’ospedale Al-Shifa, dove sono stati uccisi coloro che non sono stati identificati.

Si trattava di un misto di pazienti, feriti, personale medico e sfollati che si trovavano nell’ospedale al momento dell’attacco dell’esercito israeliano.

Secondo testimoni oculari, l’occupazione uccideva le persone e le seppelliva con i suoi bulldozer sotto la sabbia nel cortile del Centro medico Shifa.